Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

31/01/2011

Blocco dei mezzi più inquinanti: controllati 701 veicoli, sanzionati 54

“I controlli eseguiti hanno evidenziato il rispetto da parte della cittadinanza nei confronti del blocco del traffico in vigore dal 10 gennaio – ha dichiarato con soddisfazione l’assessore all’ambiente Antonio Marco Dalla Pozza -. Come abbiamo annunciato i primi 10 giorni di blocco i controlli avevano la funzione di monito per gli automobilisti. Successivamente, invece, si è iniziato ad applicare le sanzioni che hanno comunque messo in evidenza un numero esiguo di infrazioni rispetto ai controlli effettuati: infatti su 701 veicoli controllati ne sono stati sanzionati 54, pari all’8%.”

Le 42 pattuglie in servizio hanno controllato complessivamente 701 veicoli, di cui 540 nella zona gialla (compresa tra i quartieri di San Pio X, Stanga, San Francesco, Laghetto, Villaggio del Sole e San Lazzaro, dove non possono transitare gli Euro 0 e gli Euro 1, i ciclomotori e motoveicoli a due tempi e non catalizzati) e 161 nella zona rossa (corrispondente al perimetro delle mura cittadine, dove non possono accedere, oltre  agli Euro 0 e gli Euro 1, ai ciclomotori e motoveicoli a due tempi e non catalizzati avere accesso, anche gli Euro 2 diesel).

I sanzionati sono stati 54 in tutto di cui 41 nella zona gialla e 13 nella zona rossa. I mezzi autorizzati a transitare sono stati in tutto 24, in possesso di autocertificazione, 18 quelli dotati di permessi invalidi, 81 invece gli accessi di ultrasessantacinquenni.

59 le auto dotate di impianto a GPL o metano e 35 i mezzi che hanno messo in pratica il car pooling.

Il divieto sarà in vigore fino al 15 aprile, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18. Chi non rispetta le limitazioni alla circolazione è soggetto a una sanzione amministrativa da 155 euro a 624 euro e, nel caso di reiterazione della violazione nel biennio, alla sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da 15 a 30 giorni.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza