Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

19/01/2011

Dalla Fondazione Cariverona 450 mila euro per controsoffitti nuovi ed altri lavori di messa norma nelle scuole

Serviranno a sostituire controsoffitti vecchi e pesanti con pannelli a norma e a migliorare l’isolamento termico di sette scuole cittadine i 450 mila euro che il Comune di Vicenza ha ricevuto dalla Fondazione Cariverona per l’edilizia scolastica. Il finanziamento andrà a coprire una parte dei 712 mila euro necessari a far fronte ad alcuni interventi individuati dall’amministrazione come prioritari.

"Si tratta di un contributo importante – dichiara l’assessore all’istruzione Alessandra Moretti - per proseguire in particolare nei lavori di messa a norma dei controsoffitti delle scuole, problema prioritario che intendiamo risolvere in maniera definitiva. L’elenco degli interventi nasce del resto da un lavoro di condivisione e di analisi delle problematiche sull’edilizia scolastica che l’assessorato compie sistematicamente insieme agli 11 dirigenti scolastici degli istituti comprensivi della città e ai tecnici del Comune e di Aim Valore città".

"Con la sostituzione dei serramenti vecchi e altri interventi mirati – aggiunge l’assessore ai lavori pubblici Ennio Tosetto – stiamo inoltre affrontando con continuità anche il tema del risparmio energetico. In questo senso gli uffici stanno monitorando 7 scuole allo scopo di analizzare i consumi energetici. L’obiettivo è ridurre le spese, come sta già accadendo all’elementare Colombo, evitando di buttare i soldi ... dalle finestre".

Cariverona, nel dettaglio, ha concesso un contributo di 200 mila euro per un progetto del costo totale di 311 mila euro per la scuola materna Tretti. I soldi serviranno per la messa a norma dell’impianto di riscaldamento e per interventi di manutenzione straordinaria, dal rifacimento del manto copertura e degli intonaci esterni alla ritinteggiatura delle aule.

Alla elementare De Amicis, con 235 mila euro di spesa di cui 150 mila finanziati dalla Fondazione, sarà invece rifatto il manto di copertura a falde, oggi minato dalle infiltrazioni, saranno sostituiti i controsoffitti degli anni ‘50, troppo pesanti e fragili, con pannelli nuovi in fibra minerale leggera e sarà sostituita l’illuminazione interna.

Nuovi serramenti in alluminio con vetrocamera andranno a sostituire i vecchi infissi in legno e ferro della materna Dal Sasso, per un costo di 100 mila euro, di cui 60 mila offerti da Cariverona.

Infine 66 mila euro, di cui 40 mila della Fondazione Cariverona, saranno utilizzati per realizzare i copriradiatori, sistemare l’esterno e realizzare un capanno per le bombole gpl all’asilo nido ex Onmi della Piarda, per sostituire con soluzioni a norma i vetri sopra alle porte della media Bortolan, per cambiare i controsoffitti vecchi, installare strisce antisdrucciolo sulle scale esterne e potenziare l’illuminazione alla elementare Gonzati e per installare un interruttore a sgancio nell’impianto elettrico generale della media Ambrosoli.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza