Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

12/01/2011

Piste ciclabili, in primavera si allungherà il percorso lungo la ferrovia Vicenza-Schio

Altri 450 metri di percorso si aggiungeranno durante la prossima primavera alla pista ciclabile lungo la ferrovia Vicenza-Schio da viale Trieste al confine con Monticello Conte Otto. Nei prossimi giorni infatti il Comune di Vicenza, il Comune di Padova e l’Acegas-Aps di Padova firmeranno la convenzione, il cui testo è già stato approvato, che prevede la concessione al capoluogo berico di utilizzare la fascia di terreno di proprietà dei due enti patavini che affianca i binari e sotto la quale corrono i tubi dell’acquedotto che alimenta Padova.

La sottoscrizione permetterà dunque di proseguire l’iter di realizzazione della pista ciclabile con l’approvazione del progetto esecutivo (già pronto) e con l’avvio ai lavori del secondo dei tre stralci in cui si suddivide il progetto di tutta la pista ciclopedonale, che alla fine misurerà quasi 2 chilometri. Il primo stralcio, che ha interessato un tratto lungo circa 900 metri, era stato realizzato un paio d’anni fa in collegamento con la pista ciclabile già percorribile a Monticello Conte Otto.

Ora, con il secondo stralcio, del valore di 150 mila euro, la pista proseguirà sempre a circa 6 metri dalla ferrovia e con una larghezza di 2,5 metri. Sarà predisposta per l’impianto di illuminazione e sarà dotata di cordoli laterali. 

“Concluse le fasi autorizzative e di esproprio, che hanno comportato un allungamento dei tempi, in particolare per quanto riguarda l'accordo con il Comune di Padova e l’Acegas Aps – spiega l’assessore ai lavori pubblici, Ennio Tosetto -, contiamo di chiudere questa seconda parte dei lavori entro la prossima estate. Essendo poi già finanziato il terzo e ultimo stralcio, potremo dare avvio e concludere entro l’anno i lavori di estensione del percorso fino alle scuole di Anconetta. Per l'intera zona di Saviabona inizia così il processo di riqualificazione che continuerà con i lavori di sistemazione stradale dell'area centrale del borgo”.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza