Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

21/12/2010

Immobili, pubblicato l’avviso di vendita a trattativa privata di tredici lotti, di cui sei in proprietà con la Provincia

Dopo l’asta pubblica andata deserta lo scorso ottobre, il settore Servizi legali, contratti e patrimonio del Comune di Vicenza procede ora alla vendita degli stessi 13 lotti, di cui sei appartenenti al 50% alla Provincia. Entro il 20 gennaio, quindi, gli interessati all’acquisto possono presentare un’offerta che non sia inferiore al 10% in meno del prezzo che per ciascun immobile era stato fissato in occasione dell’asta.

“Sono già numerosi i contatti e le richieste pervenuti fino ad oggi agli uffici – rivela l’assessore al patrimonio, Massimo Pecori -. Abbiamo comunque deciso di pubblicare un avviso per raggiungere il maggior numero possibile di cittadini che possono partecipare alla trattativa. Si tratta di immobili che non risultano più strategici alle finalità dell’ente – aggiunge -, ma che potrebbero essere valorizzati dai privati. E il ricavato della vendita, in tempi di sofferenza per le casse comunali, risulterebbe assai utile perché andrebbe destinato a investimenti per la città”.  

Nel dettaglio, tutti i lotti si trovano nel territorio di Vicenza, eccetto uno, ubicato a Quinto Vicentino, composto da terreno più fabbricato, per un prezzo a base d’asta che era stato fissato a 671 mila euro. Oltre a questo, sono in vendita da parte del Comune e della Provincia il complesso monastico di San Rocco (8.566.000 euro), tre fabbricati in via Apolloni (572.500 euro), via Motton San Lorenzo (722.550 euro) e in piazzetta San Giuseppe (709.000), e un appartamento in contrà San Francesco (180.000 euro).

Il Comune inoltre mette all’asta gli immobili che non sono stati venduti l’anno scorso in occasione del bando precedente: il palazzo di viale Torino, ex sede del Centro per l’impiego (3.992.500 euro); un fabbricato rurale con accessori e terreno di pertinenza in Strada di Carpaneda (514.000 euro) e un altro, nella stessa strada, composto da terreno e fabbricato (682.000 euro); e due locali di vendita del latte, uno in Strada della Paglia (34.000 euro) e uno in via Zugliano (31.000 euro). In questo bando il Comune ha inoltre aggiunto un negozio in contrà Santa Croce (82.250 euro) e l’ex caserma Guardia di Finanza con palazzina attigua all’angolo tra contrà Mure della Rocchetta e contrà Porta Nova (2.500.000 euro).

L’avviso è pubblicato su questo sito nella sezione “Appalti, bandi, concorsi”. Per ulteriori informazioni è a disposizione l’Ufficio Patrimonio di Palazzo Trissino (telefono 0444 221278/221279 – fax 0444 221260 – mail: rfasolo@comune.vicenza.it - sdosso@comune.vicenza.it).

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza