Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

03/11/2010

Alluvione, cordoglio del sindaco di Vicenza Variati per l’anziano annegato nel fiume Astichello e per quello di cui è stato ritrovato il corpo nella cantina di casa a Caldogno

Profonda tristezza, nelle parole del sindaco di Vicenza Achille Variati, dopo il ritrovamento nel fiume Astichello del corpo del settantaquattrenne Mario Menin, di Monticello Conte Otto, e di quello del settantacinquenne Giuseppe Spigolon, di Caldogno, intrappolato dall’acqua nella cantina di casa: "Sognavo che Vicenza potesse uscire da questa catastrofe senza perdite di vite umane. Il ritrovamento, stamani, di un anziano annegato nell’Astichello e del corpo del disperso di Caldogno mi riempie di dolore. E’ grave e terribile quando si perdono le case, le attività commerciali, i beni materiali, ma tutto questo può essere ricostruito e risarcito. Una vita spezzata, invece, non può più, in nessun modo, essere restituita".

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza