Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

27/10/2010

Presentazione del libro-intervista a monsignor Agostino Marchetto: “Chiesa e migranti. La mia battaglia per una sola umanità” in Sala Stucchi a Palazzo Trissino

Venerdì 29 ottobre alle 17 il Comune di Vicenza ospiterà in Sala Stucchi a Palazzo Trissino la presentazione del libro-intervista a monsignor Agostino Marchetto “Chiesa e migranti. La mia battaglia per una sola umanità”, proposta dall’associazione Migrantes della diocesi di Vicenza in collaborazione con la Biblioteca Civica Bertoliana.

L’intervista, realizzata dal giornalista Marco Roncalli, tratteggia il percorso umano e professionale di monsignor Marchetto, che ha approfondito uno dei più grandi drammi dei nostri tempi, i movimenti migratori delle popolazioni in difficoltà. Infatti monsignor Marchetto, a partire dal 2001 fino a quest’anno, in qualità di segretario del Pontificio consiglio della pastorale dei migranti e gli itineranti, ha rivolto la sua attenzione al complesso fenomeno migratorio, passando in rassegna questioni cruciali come il lavoro, la casa, la salute, l’istruzione, la cittadinanza e invitando ad una maggiore tolleranza e a una minore discriminazione. Il libro presenta gli immigrati come una risorsa, come persone aventi diritti e pari dignità all’interno della società, con l’obiettivo di realizzare “una sola famiglia umana” capace di abitare “la mondialità come un unico edificio”.   
Nel corso della presentazione il sindaco di Vicenza Achille Variati consegnerà a monsignor Marchetto una targa dell’amministrazione comunale “con riconoscenza per il suo coraggio civile in difesa degli ultimi”.
Durante l’incontro, che sarà moderato da Luciano Carpo vice direttore dell’associazione Migrantes, il professor Mario Pavan presenterà il libro illustrandone la struttura e il contenuto. Interverranno, inoltre, Condè Ousmane, presidente dell’Unione Immigrati di Vicenza,  Rada Radic, mediatrice culturale e poetessa, e Guye Babacar, presidente della Rete immigrati di Vicenza che renderanno omaggio a monsignor Marchetto con un dono simbolico. Gli interventi si chiuderanno con il saluto di monsignor Ludovico Furlan, vicario generale della diocesi di Vicenza.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza