Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

20/10/2010

“Apettando Fogazzaro”, sabato 23 e domenica 24 ottobre

Inizia ufficialmente sabato 23 ottobre, alle 11, il conto alla rovescia per le celebrazioni del centenario di Antonio Fogazzaro. Sarà la prima di una lunga serie di occasioni per approfondire la figura e l'opera dello scrittore dopo l’insediamento di un apposito comitato regionale per le celebrazioni, presieduto da Fernando Bandini e di cui fanno parte l’assessore alla cultura del Comune di Vicenza Francesca Lazzari, e della provincia Martino Bonotto, i consiglieri regionali Daniele Stival e Andrea Causin, il presidente della Biblioteca Bertoliana Giuseppe Pupillo e i professori Ginetta Auzzas, Adriana Chemello, Cesare De Michelis, Fabio Finotti e Gilberto Pizzamiglio; segretario tesoriere è Maria Teresa De Gregorio (Regione Veneto) e segretario per il coordinamento delle attività è Riccardo Brazzale (Comune di Vicenza).

Mentre continua la mappatura di quanto già si sta facendo o di quanto si ha in animo di fare sui temi fogazzariani e mentre entrano nel vivo i lavori di organizzazione del convegno internazionale di studi e della mostra previsti per il prossimo anno, l’assessorato alla cultura, nell’ambito di "Ottobre piovono libri", propone per questo sabato una conversazione sul tema del rapporto tra Fogazzaro (tra i primi senatori del Regno) e la politica, proprio negli anni in cui l'Italia viveva le prime esperienze unitarie. L’incontro, che si terrà a Palazzo Chiericati sabato 23 alle 11, prevede gli interventi degli esperti Ferdinando Bandini, ovvero l’uomo di lettere più importante che la contemporaneità vicentina possa vantare, e dello storico e scrittore Emilio Franzina. Si tratta quindi di un duplice prologo: gli spunti fogazzariani saranno infatti affiancati dal tema del 150° dell'Unità d'Italia, le cui celebrazioni raggiungeranno l’apice proprio nel marzo del prossimo anno, quasi in concomitanza con i "giorni del Fogazzaro".

Grazie alla collaborazione con la Biblioteca Civica Bertoliana, il 23 e 24 ottobre, sarà inoltre possibile mettersi sulle tracce di Piccolo Mondo Antico, con “Un piccolo modo antico da vedere” una interessante rassegna di proiezioni cinematografiche alla Saletta Lampertico del Cinema Odeon, sui film e sceneggiati tv che hanno contribuito alla diffusione del capolavoro di Fogazzaro.
Si parte sabato pomeriggio con la proiezione del film “Piccolo Mondo Antico” di Mario Soldati (alle ore 15 ma che sarà ripetuta anche alle 21 ) e si prosegue alle 17 con la proiezione di un prezioso documento scovato tra gli archivi della Rai, ovvero una puntata della trasmissione “I libri in casa” dedicata proprio al libro di Antonio Fogazzaro che vide tra gli ospiti anche Guido Piovene e padre Balducci. A seguire poi, alle 18, ci sarà una tavola rotonda che verterà sul tema: “Piccolo Mondo Antico tra cinema e TV” con la partecipazione di Luciano Morbiato, Enzo Pancera, Aldo Bernardini e Marino Bellini (sempre alla Saletta Lampertico). La proiezione degli sceneggiati televisivi tratti da Piccolo Mondo Antico coprirà inoltre tutto l’arco della domenica: prima la versione del 1957 diretta da Silverio Blasi (dalle 14 alle 20), e poi quella più recente curata da Cinzia Th Torrini nel 2001 (dalle 21 alle 24).
Sempre sulla più celebre opera di Antonio Fogazzaro sarà ispirata una serata di letture curata da Theama Teatro, a Palazzo Valmarana Braga, proprio in Corso Fogazzaro, via in cui lo scrittore è nato e vissuto. Per questo si prevedono tre gruppi d’ingresso suddivisi per orario e l’accesso alla spettacolo avviene esclusivamente su prenotazione al numero 0444 322525. Data la grande richiesta è stata aperta la prenotazione anche per le ore 22 ma si consiglia di affrettarsi

Tutti gli appuntamenti sono comunque a ingresso libero e sono inseriti nel calendario 2010 di “Ottobre piovono libri”, iniziativa promossa dall’assessorato alla cultura del Comune di Vicenza in collaborazione con la Biblioteca Civica Bertoliana e l’associazione culturale Zoing!, con il concorso della Regione Veneto e con il sostegno di Aim, Banca Popolare di Verona e Sisa.

Per info: Comune di Vicenza – assessorato alla cultura 0444 221541- 0444 222101; infocultura@comune.vicenza.it. il programma completo si può scaricare dal sito del Comune.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza