Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

22/09/2010

Nuovo Chiericati, museo aperto per restauro: esaurite le prenotazioni per le visite guidate al cantiere

Sono tutte complete le prenotazioni per visitare il cantiere di Palazzo Chiericati dove sta proseguendo il restauro che restituirà alla città un museo civico di moderna concezione.
In occasione delle Giornate del Patrimonio, sabato 25 e domenica 26 settembre, il Comune di Vicenza ha deciso di aprire il cantiere del palazzo per offrire visite guidate gratuite al pubblico, come già è stato fatto anche per i cantieri di Santa Corona e della Basilica Palladiana. L’iniziativa ha riscosso un vero successo tanto che fin da subito sono pervenute numerose richieste di prenotazioni che hanno portato poi alla copertura totale dei posti disponibili.
Visto l’interessere suscitato dall’iniziativa si sta prendendo in considerazione l’opportunità di riproporre nuovamente le visite guidate al cantiere di Palazzo Chiericati.
Sabato 25 e domenica 26 settembre i gruppi saranno accompagnati dalla direttrice dei Musei Civici di Vicenza, Maria Elisa Avagnina, dal direttore dei lavori architetto Emilio Alberti, dal funzionario della Soprintendenza per i beni archeologici dottoressa Mariolina Gamba e dal responsabile del progetto di allestimento professor Mauro Zocchetta. I visitatori potranno così compiere in anteprima un’emozionante esperienza, scendere nei seminterrati del palazzo, finora spazi inutilizzati e interdetti ai visitatori e dei quali è stato ultimato da poco lo scavo completo, e salire, attraverso gli scaloni monumentali recuperati alla loro funzione, agli spazi completamente ristrutturati dei sottotetti, quello del versante sud adibito a deposito delle opere e quelli del versante nord destinati ad accogliere il lascito Roi nella forma accattivante di una “casa museo”, in grado di restituirci i gusti e la personalità del donatore. I visitatori potranno prendere visione della complessa geografia degli impianti di elettricità, di climatizzazione, di sicurezza che a lavori ultimati non si potranno più percepire nei loro aspetti più nascosti e capillari ma che rimangono pur determinanti per l’attività di un Museo.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza