Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

21/09/2010

“Vicenza in concerto per i bambini del Tibet” venerdì 24 settembre al teatro Astra

Generazioni di musicisti vicentini si mobilitano per il Tibet, dove il terremoto di quest’anno ha ingigantito gli annosi e drammatici problemi provocati da povertà e carestia. “Vicenza in concerto per i bambini del Tibet” è la manifestazione che, promossa dalla onlus Medici Vicentini per il Mondo, con il patrocinio del Comune di Vicenza, si terrà venerdì 24 settembre, con inizio alle 20.45, al teatro Astra di Vicenza.

L’iniziativa è stata presentata oggi a palazzo Trissino dal vicesindaco Alessandra Moretti, da Maria Pia Stefani e Davide Lovato di “Medici vicentini per il mondo”, e da Renato Mazzonetto e Anna Gallo, presidente e vicepresidente di Rokpa (www.rokpa.org), l’organizzazione umanitaria internazionale senza scopo di lucro fondata nel 1980 che sostiene più di 130 progetti nel mondo per migliorare la qualità della vita e promuovere l’autosufficienza nelle aree più povere della Terra.

“Ancora una volta è la musica, con un concerto pensato ad hoc, a veicolare messaggi di solidarietà nei confronti di chi sta peggio di noi – ha sottolineato Moretti -. Il popolo tibetano, per giunta, è stato colpito da un’immane tragedia che ha colpito tanti bambini. Siamo per questo convinti che i vicentini risponderanno positivamente all’iniziativa benefica, come già hanno fatto in passato in occasioni simili. L’incasso dell’evento musicale infatti sarà destinato ai bambini colpiti dal sisma”.

Nel 2006 Rokpa Italia onlus ha avviato un importante progetto in collaborazione con l’associazione Medici vicentini per il mondo: nella piccola clinica annessa all’orfanotrofio di Yushu voluto da Rokpa nel 1993, i medici hanno infatti visitato gratuitamente gli orfani e migliaia di nomadi, portando fondi, farmaci e attrezzature mediche.  

Durante il concerto di venerdì sera si esibiranno i Plastic Smile, Ricci Pasticci, Punk Cats East, Contrada Ceresa e Paltan Blues Band, i cui componenti spaziano fra i 18 anni delle rock band più alla moda e gli oltre 50 di chi imparava a imbracciare la chitarra ai tempi di Led Zeppelin e Rolling Stones. Obiettivo di tutti gli artisti è coinvolgere il pubblico più vasto possibile nella solidarietà da portare alla popolazione tibetana. In particolare ai bambini di Yushu che, oltre a cure mediche necessarie per la loro sopravvivenza, hanno urgente bisogno di interventi di ristrutturazione grazie ai quali risanare l’orfanotrofio che li accoglie, pesantemente colpito dalle scosse sismiche della scorsa primavera.

I Medici Vicentini per il Mondo si occupano dei bambini quando, in stretta collaborazione con Rokpa, si recano in Tibet come volontari impegnati in missioni umanitarie. E alle cure e alle terapie disinteressatamente prestate alla stessa infanzia indifesa e disagiata sarà dedicato venerdì sera il concerto vicentino.

 

 

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza