Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

20/08/2010

Al Meeting di Rimini Vicenza fa conoscere le sue bellezze artistiche e culturali

 

Un’occasione per far conoscere Vicenza è quella offerta dalla 31^ edizione del Meeting di Rimini che si terrà dal 22 al 28 agosto e a cui parteciperà anche Comune di Vicenza con un suo spazio espositivo gestito dall’assessorato al turismo.
Già da alcuni anni viene colta questa opportunità di incontro con un vasto pubblico, composto da numerosi giovani, da esponenti del mondo economico e da enti locali a cui trasmettere indicazioni sulle bellezze storiche, artistiche, architettoniche e culturali che la città offre. All’edizione 2009, infatti, hanno partecipato 800 mila visitatori, 300 relatori e numerosi espositori provenienti da tutto il mondo. 
“Al meeting di Rimini tradizionalmente partecipano migliaia di giovani alla ricerca di un approfondimento culturale, turistico e di fede  - sottolinea il sindaco Achille Variati che andrà in visita al Meeting - e già questo assicura valore all’iniziativa e offre notevoli opportunità. La presenza del Comune di Vicenza, con l’ufficio turismo, consente di far conoscere la ricchezza architettonica e culturale della città patrimonio dell’Unesco e anche di aprire una finestra verso quel grande evento che è il Festival biblico che proprio in città trova da alcuni anni la sua collocazione.”
Lo stand 55 del padiglione esporrà il depliant realizzato appositamente per l’iniziativa che verrà utilizzato anche per il prossimo appuntamento previsto in novembre al “Salone mondiale del turismo, città e siti dell’Unesco” di Assisi, a cui Vicenza non mancherà. Il depliant raccoglie notizie su Vicenza, città Unesco, con i suoi ventisei monumenti palladiani e informazioni sui musei civici (la pinacoteca di Palazzo Chiericati, il Museo naturalistico archeologico e il Museo del Risorgimento e della Resistenza) oltre al Museo diocesano, alle gallerie di Palazzo Leoni Montanari e a Vi.art-Centro espositivo artigianato artistico. Inoltre il depliant divulga informazioni sui principali eventi della città a partire dagli spettacoli Classici dell’Olimpico, la cui stagione si apre in settembre, dal Festival Jazz fino al Festival Biblico, e naturalmente il Giro della Rua del 4 settembre quando la storica giostra ritornerà ad essere protagonista. Inoltre verrà consegnato altro materiale che oltre a divulgare gli aspetti storici e culturali della città darà informazioni anche sui luoghi sacri cittadini, tra cui la Basilica di Monte Berico. La partecipazione a questa iniziativa è finalizzata anche alla diffusione della conoscenza di Vicenza per l’organizzazione di soggiorni di spiritualità.
A Rimini verrà esposto anche il totem touch screen, realizzato in occasione del trasferimento a Barcellona della mostra sui 500 anni di Palladio (maggio-settembre 2009), che consente di avere immagini e notizie aggiornate sul patrimonio storico e artistico della città in tre lingue, italiano, inglese e spagnolo.
Inoltre ci sarà un monitor dove scorrerà un  video di 4 minuti sulla città e alcuni pannelli con immagini di noti palazzi vicentini.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza