Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

30/07/2010

Cantieri stradali in città, l’assessore Dalla Pozza: “Qualsiasi modifica della circolazione stradale e dei posti auto è solamente provvisoria"

Sono iniziati i lavori a contrà Pedemuro San Biagio e contrà Mure Pallamaio per i quali è stato necessario prorogare temporaneamente la modifica della circolazione stradale che interessa anche il precorso degli autobus, come già previsto per i cantieri di Ponte degli Angeli e di contrà Motton San Lorenzo. E’ stata infatti istituita una corsia preferenziale in contrà San Pietro e il passaggio per corso San Felice.

Inoltre la soppressione di alcuni stalli di sosta gialli dovuti all’apertura dei cantieri hanno reso indispensabile la trasformazione di alcuni parcheggi da blu a gialli: anche in questo caso si tratta di una situazione solamente temporanea.

“I cantieri aperti in questi giorni in contrà Pedemuro San Biagio e in contrà Mure Pallamaio - spiega l’assessore alla mobilità Antonio Marco Dalla Pozza - hanno reso necessaria la proroga della modifica della circolazione di alcune linee degli autobus che, solo fino alla fine dei lavori, impegneranno contrà San Pietro e il tratto di San Felice accanto ai Giardini Salvi. Un situazione questa solamente provvisoria, visto che quando il cantiere chiuderà provvederemo a ripristinare la precedente viabilità; in ogni caso proroghe all’attuale stato della circolazione si verificheranno solo per esigenze di prolungamento dei lavori dovuti ad imprevisti nelle operazioni di scavo o a condizioni meteorologiche avverse.

Qualsiasi possibile permanente assetto viabilistico  - continua l’assessore - verrà sempre concordato dall’amministrazione comunale con i cittadini e i commercianti.

Ogni intervento troverà coerenza con ogni percorso avviato nel “Piano urbano della mobilità” che mira a dare centralità al trasporto pubblico e ad evitare il traffico di attraversamento che oggi assedia il centro storico.

Anche le modifiche, in alcune zone, agli stalli di sosta, trasformati da blu a gialli, sono temporanee e salvaguardano l’esigenza degli abbonati alle “righe gialle” che vedono ridotti i posti auto a causa dei cantieri – conclude l’assessore Dalla Pozza - . Anche le modifiche, in alcune zone, agli stalli di sosta, trasformati da blu a gialli, sono temporanee e salvaguardano l’esigenza degli abbonati alle “righe gialle” che vedono ridotti i posti auto a causa dei cantieri – conclude l’assessore Dalla Pozza - . Successivamente alla chiusura dei cantieri i posti auto “blu” verranno ripristinati. La stessa operazione è stata effettuata, per esempio, anche in occasione dei lavori a Ponte degli Angeli quando alle Barche sono stati introdotti nuovi stalli di sosta gialli.”

 

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza