Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

26/07/2010

Scuola media Ambrosoli: terminati i lavori per la prevenzione incendi e i nuovi spogliatoi della palestra

Scuola secondaria di primo grado Ambrosoli: studenti e professori a settembre la troveranno più sicura e accogliente. Sono infatti terminati gli interventi indispensabili per ottenere il certificato di prevenzione incendi e quelli per rifare gli spogliatoi e le docce della palestra, curati dal settore lavori pubblici che ha seguito la direzione dei lavori.
Questa mattina l’assessore ai lavori pubblici Ennio Tosetto, con il dirigente scolastico Alcide Norbiato, ha eseguito un sopralluogo alla struttura per verificare l’esito dei lavori.
“Sono particolarmente soddisfatto dell’intervento che è stato realizzato in sinergia con gli assessori all’istruzione Alessandra Moretti e allo sport Umberto Nicolai – ha dichiarato l’assessore ai lavori pubblici Ennio Tosetto - , i cui uffici sono da mesi impegnati in un’azione di messa in sicurezza e di miglioramento strutturale degli edifici scolastici e delle palestre a servizio delle scuole e delle società sportive del territorio. I lavori alla scuola Ambrosoli sono stati eseguiti in accordo con il dirigente scolastico e grazie al contributo di INAIL utilizzato non solo per l’intervento in questa scuola ma anche alla Carta, entrambe tra le strutture con la popolazione scolastica più numerosa della città (1040 alunni la prima, 750 la seconda).”
Per quanto riguarda l’edificio scolastico, per un importo di circa 350 mila euro tutto a carico dell’INAIL nell’ambito dei finanziamenti per mettere in sicurezza le scuole italiane, l’impresa TMC di Padova ha realizzato due scale esterne, il nuovo impianto elettrico di emergenza, la nuova rete idrica per l’impianto antincendio con naspi (tubazioni avvolgibili) in tutta la scuola. Ha inoltre sostituito le finestre con i vetri di sicurezza anti infortunio, ha messo a norma i parapetti delle scale, ha installato maniglioni antipanico in tutte le porte e nuove porte tagliafuoco, con la compartimentazione anti incendio dei locali dell’archivio e dei depositi.
In questo ultimo mese, inoltre, la stessa impresa si è occupata di rifare gli spogliatoi della palestra e il gruppo docce, per un costo di 37 mila euro.
Ciò ha comportato il rifacimento completo delle condotte idriche, dell’impianto termico e dell’impianto elettrico, l’installazione di pareti divisorie in laminato e di una nuova pavimentazione con rivestimento in gomma antiscivolo, utilizzata per la prima volta in uno spogliatoio a Vicenza, e la tinteggiatura delle pareti con prodotti traspiranti.

Numerosi gli interventi in corso durante l’estate anche nelle scuole della città.
Il nido Piarda sarà interessato dal rifacimento degli intonaci esterni e dalla messa in sicurezza delle facciate che verranno ritinteggiate per una spesa di 133 mila euro. Alla scuola dell’infanzia Agazzi (via Tormeno) verrà rifatto completamente il riscaldamento per un importo di 50 mila euro. La scuola dell’infanzia Burci verrà trasferita all’interno dell’edificio che ospita la scuola primaria “V.Da Feltre” dove si stanno effettuando dei lavori alle strutture esistenti, sia interne che esterne, che saranno ultimati con l’inizio dell’anno scolastico per un importo di 200mila euro.
Tra le scuole primarie alcune accoglieranno gli studenti con qualche novità. Alla “A.C. Pertile”  di via Mainardi, in disuso, è in corso una ristrutturazione completa che consentirà di ospitare la primaria ora inserita nella secondaria, sempre in via Mainardi, per una spesa di 350 mila euro.
Alla “L. Gonzati” a Ca’ Balbi con 66 mila euro verranno rifatti i controsoffitti e le pareti saranno ritinteggiate. Alla “J. Cabianca” (SS. Pasubio 238), a seguito di un accordo con i genitori degli alunni, si sta procedendo alla tinteggiatura delle porte e dei copritermo (5 mila euro). Rinnovati i servizi igienici alla “C. Colombo” con 65 mila euro, e alla “B. Pajello” (strada Polegge); in quest’ultima si aggiunge anche il rifacimento delle fognature per un importo di 78 mila euro. Alla “P. Lioy” nuovi controsoffitti, serramenti e tinteggiature per un totale di 180 mila euro.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza