Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

16/07/2010

La commissione pari opportunità sarà operativa da settembre ed entro il 21 luglio si raccolgono le candidature delle associazioni femminili, delle organizzazioni sindacali e di categoria

La commissione pari opportunità sta per essere costituita e sarà operativa da settembre. Questa l’intenzione della consigliera con delega alle pari opportunità Cristina Balbi che in questi giorni ha invitato le associazioni femminili, le organizzazioni sindacali e datoriali a proporre le candidature per far parte della commissione. Le comunicazioni dovranno pervenire entro mercoledì 21 luglio all’ufficio pari opportunità in corso Palladio 98 (pariopp@comune.vicenza.it, tel 0444222162). La commissione pari opportunità è un organo consultivo permanente del Consiglio comunale e del sindaco, dura in carica quanto il Consiglio comunale e viene nominata dal sindaco. A seguito della modifica del regolamento approvata dal Consiglio comunale, la commissione aumenta il numero dei suoi componenti per una maggiore rappresentatività dell’associazionismo femminile e una relazione costante con il mondo del lavoro.

La composizione della nuova commissione sarà quindi più ampia: se prima le associazioni femminili avevano un solo rappresentante, oggi invece i componenti salgono a 3. Dai 2 membri scelti tra le organizzazioni sindacali e di categoria, si passa, invece, a 6.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza