Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

29/06/2010

Strada del Tormeno e strada di Longara: finiti i lavori sarà istituito il doppio senso in entrambe le strade

"Finiti i lavori in strada di Longara e completata la rotatoria tra Riviera Berica e via De Nicola sarà istituito il doppio senso di marcia sia in strada di Longara sia in strada del Tormeno". L’annuncio è dell’assessore alla mobilità Antonio Dalla Pozza che domani 30 giugno alle 20,30 sarà con il sindaco nella sala riunioni della circoscrizione 2, in via De Nicola 8, per presentare la viabilità definitiva ai cittadini della zona.

"In questi mesi – spiega Dalla Pozza – abbiamo raccolto e studiato molti dati sui flussi di traffico, ci siamo confrontati con i comitati della zona, abbiamo parlato con le associazioni di categoria del territorio ed alla fine abbiamo individuato una soluzione che ci sembra possa essere largamente condivisa da tutti".

Una volta terminati i lavori di riqualificazione di strada di Longara e completata la rotatoria definitiva all’incrocio tra Riviera Berica e via De Nicola verrà quindi ripristinato il doppio senso di marcia sul Tormeno e su strada di Longara, per distribuire equamente il traffico. Sarà inoltre spento il semaforo all’incrocio tra il Tormeno e la Riviera Berica, con obbligo di svolta a destra, mentre Arcugnano, che pesa con 5000 delle 6000 auto che in entrata e in uscita impegnano le strade in questione, contribuirà all’operazione con l’istituzione di un senso unico che farà risparmiare un tempo semaforico all’incrocio della Fontega. Saranno inoltre realizzati alcuni interventi di moderazione e sicurezza, sia nella zona finale del Tormeno con dissuasori a protezione degli studenti che scendono dai pullman, sia in Riviera Berica, con un nuovo attraversamento pedonale rialzato con isola salvagente che avrà caratteristiche tecniche tali da evitare il rumoroso balzo dei mezzi pesanti.

"Lo snodo più importante della zona – precisa Dalla Pozza – diventerà la rotatoria definitiva della Riviera Berica, che con un diametro di 32 metri e due corsie nell’anello sarà in grado di smaltire fino a 2500/3000 veicoli all’ora, pari al traffico stimato".

"I lavori di riqualificazione di strada di Longara – conclude l’assessore – dovrebbero finire con agosto, mentre la rotatoria sarà funzionante con l’inizio dell’anno scolastico, quando contiamo di approntare la nuova viabilità e chiudere così una vicenda complessa, che in sintonia con l’assessore Tosetto e con il contributo dei consiglieri comunali Sala e Docimo abbiamo affinato fino a trovare una soluzione ottimale per tutti. Si tratta di un risultato che va ad aggiungersi ad altri interventi innovativi che hanno interessato la zona, come la limitazione del traffico nell’area della scuola Pertini, e che sarà intergrato da altre azioni migliorative su via De Nicola e via Einaudi. E’ chiaro che la vera sfida sarà quella che abbiamo inserito nel PAT: la realizzazione della nuova bretella che si stacca dalla Fontega e raggiunge la Riviera Berica liberando definitivamente il quartiere da tutto il traffico di attraversamento che proviene da Arcugnano, e con la realizzazione del ponte provinciale a Longare".

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza