Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

05/05/2010

Ai chiostri di Santa Corona un convegno sugli “Stili di vita e stato di salute psicofisica delle donne nel Veneto”

Giovedì 6 maggio alle 17.30 ai chiostri di Santa Corona si parlerà della salute delle donne. Il Comune di Vicenza  e la Regione Veneto organizzano un convegno durante il quale si tratterà il tema “Stili di vita. Stato di salute psicofisica delle donne nel veneto”.
All’incontro, ad ingresso libero, che ha lo scopo di sensibilizzare il territorio ad una visione di genere in materia di salute, parteciperanno specialisti del settore sociale, socio-sanitario e della pubblica amministrazione.
Con l’occasione sarà presentato un interessante studio realizzato per volontà della Commissione regionale per le Pari Opportunità tra uomo e donna, dall’Università di Verona in collaborazione con Federfarma, sullo stato di salute psicofisica delle donne, da un punto di vista epidemiologico (indagine condotta sulle donne) sia pedagogico (la formazione sul campo rivolta ai farmacisti). Uno studio, quindi, caratterizzato da una doppia valenza: quella propriamente di ricerca e quella di formazione.
“Cosa comporta la conoscenza della salute per la tutela della donna? È il titolo dell’intervento curato da Cristina Balbi, Consigliera delegata alle Pari Opportunità del Comune di Vicenza. Dopo di lei Alberto Fontanesi, Presidente di Federfarma Vicenza discuterà sull’”Impegno delle farmacie e del farmacista in difesa della salute della donna”.
Simonetta Tregnago, Presidente della Commissione regionale per la realizzazione delle Pari Opportunità tra uomo e donna, interverrà su “Donna e salute: l’urgenza di una medicina di genere”; poi sarà la volta di Giuseppe Iannaci, Direttore del Distretto Socio-Sanitario USLL 6 Vicenza, con “Il Distretto socio-sanitario per la donna: percorso, nascita e sportello violenza”.
Anita Conforti, Sezione di Farmacologia del Dipartimento di Medicina e Sanità Pubblica dell’Università di Verona, porterà i risultati del progetto “Stili di vita”. L’incontro si concluderà con “L’esperienza dei farmacisti”.
Moderatrice sarà Francesca Ruta, componente della Commissione Regionale per la realizzazione delle Pari Opportunità tra uomo e donna.
Gli obiettivi dello studio hanno riguardato da un lato la valutazione dei disturbi di carattere psicologico e psichico che coinvolgono le donne, nonché le loro cause e dall’altro la sensibilizzazione e la formazione dei farmacisti sui problemi psico-sociali associati alla prescrizione di farmaci antidepressivi ed ansiolitici. C’è anche l’intenzione di creare un servizio puntiforme, costituito dalle farmacie del Veneto, quale centro di supporto e ricerca sul “disagio” delle donne.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza