Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

16/04/2010

200 biglietti gratuiti agli over70 per lo spettacolo "Seven in condotta" in distribuzione da lunedì 19 ai Chiostri di Santa Corona

Ritorna, su iniziativa del sindaco Achille Variati, l’offerta di biglietti gratuiti per gli over 70 che risiedono in città. Questa volta la gratuità riguarda lo spettacolo "Seven in condotta (ovvero…gioventù bocciata)" in programma sabato 24 aprile, alle 21, al Teatro comunale Città di Vicenza. Si tratta di un’opportunità in più per i cittadini non più giovani di partecipare ad eventi culturali e di socializzazione di qualità.

Saranno 200 i biglietti a disposizione che verranno distribuiti lunedì 19 aprile, ai Chiostri di Santa Corona (contrà Santa Corona 4), dalle 10 alle 12 (apertura dei cancelli alle 9.30), in una modalità analoga a quella adottata in occasione delle operette rappresentate nel periodo di carnevale: i biglietti gratis, quindi, sono rivolti ai nati nel 1939 e negli anni precedenti, che presenteranno un documento di riconoscimento. È possibile chiedere un biglietto anche per altri tre anziani, purché ci si presenti con un loro documento originale o in fotocopia. Il biglietto gratis viene concesso anche a un eventuale accompagnatore o badante, di cui l'addetto prenderà nota. Le eventuali richieste cumulative da parte delle associazioni vengono effettuate via fax (0444 222155) entro le ore 9 del 19 aprile.

La normale prevendita dei biglietti (interi a 10 euro, ridotti per under 18 e over 60 a 7 euro) è ancora possibile alla biglietteria del Teatro Comunale Città di Vicenza (0444 324442, dal martedì al venerdì dalle 15 alle 19, il sabato dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 19), presso tutte le filiali della Banca Popolare di Vicenza, e dal circuito greenticket (www.greenticket.it)

"Seven in condotta (ovvero…gioventù bocciata)" è il nuovo spettacolo della compagnia Seven Gnoms, che metterà in scena in modo divertente i cambiamenti che sta subendo il sistema scolastico: la scuola di oggi è sempre più ostaggio di una società di genitori immaturi e di figli tiranni. La ferrea collaborazione scuola-casa di una volta, dove un brutto voto faceva saltare la cena e una nota si traduceva in venti affettuose cinghiate paterne, non c’è più e la famiglia media italiana, divisa, allargata, confusa e irresponsabile si ricompone in uno straordinario momento di unità solo saltando addosso al povero maestro, (adesso pure unico) che ha azzardato mettere in dubbio la buona educazione e l’intelligenza del figliolo. Testi e musiche di Alberto Graziani e Seven Gnoms, la regia di Claudio Manuzzato.

Informazioni all'assessorato alla cultura: 0444 222101, infocultura@comune.vicenza.it

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza