Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

19/02/2010

Torre Girardi, Cangini: “Il percorso dell’amministrazione è trasparente e segue la legge

“Il percorso fin qui seguito dall’amministrazione comunale è trasparente e ha seguito quanto prevede la legge – tiene a precisare l’assessore all’edilizia privata, Pierangelo Cangini, dopo i due esposti contro il Comune di Vicenza depositati dal comitato anti-abusi e da Legambiente -: quando non è possibile il ripristino, l’abuso edilizio va sanzionato. Non avendo l’Immobiliare Girardi provveduto al pagamento abbiamo quindi attivato la procedura della riscossione coattiva di cui i termini scadranno ai primi di marzo”.

“Per quanto riguarda la vicinanza alla roggia Dioma – aggiunge Cangini – il vincolo paesaggistico in realtà non sussiste, perché, quando nel 1985 la legge Galasso istituì il vincolo, l’area era già sottoposta ad un piano pluriennale attuativo che ne prevedeva l’edificabilità”.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza