Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

13/01/2010

100Minuti Corti: Vicenza, insieme a Firenze, Roma, Milano e Bologna, ospita una tappa della quinta edizione della manifestazione che promuove i giovani talenti del cinema

Vicenza, insieme a Firenze, Roma, Milano e Bologna ospiterà la quinta edizione del tour 100Minuti Corti. L’assessore all’istruzione e alle politiche giovanili del Comune di Vicenza Alessandra Moretti non ha voluto perdere l’occasione di offrire ai giovani l’opportunità di assistere ad una manifestazione di rilievo nel panorama cinematografico nazionale che farà tappa in città il 16 e il 17 gennaio. L’iniziativa fa parte del fitto calendario di eventi di Vie di fuga, manifestazione che si snoderà tra il 15 ed il 17 gennaio e che porterà Vicenza a riflettere sul suo futuro contemporaneo, tra spettacoli, workshop, mostre.
Questa mattina 100Minuti Corti è stato presentato dall’assessore all’istruzione ed alle politiche giovanili Alessandra Moretti, dal direttore artistico Romeo Conte e dal direttore del Centro Produttività Veneto Antonio Girardi
“Sono soddisfatta che 100Minuti Corti confluisca all’interno del cartellone di Vie di Fuga – commenta l’assessore all’istruzione e alle politiche giovanili Alessandra Moretti - dove sono stati raccolti numerosi eventi, raggiungendo così l’obiettivo di offrire una coralità di opportunità non solo ai cittadini, ma anche agli operatori che interverranno all’imminente fiera dell’oro.100Minuti Corti diventa quindi un’iniziativa di valorizzazione del patrimonio culturale della città e un’occasione di approfondimento, di studio e di lavoro. Infatti il coinvolgimento delle scuole cittadine, che propongono corsi specifici sulla moda, consentirà di parlare ai ragazzi delle opportunità di sbocchi professionali nel settore. Durante la mattinata di sabato gli studenti avranno anche la preziosa occasione di ascoltare alcuni importanti professionisti che arricchiranno il momento formativo ed educativo.”
100Minuti Corti, è un contenitore di giovani talenti del cinema che porta in tour i migliori cortometraggi che hanno partecipato alla 7° edizione del Salento Finibus Terrae. 100Minuti Corti, nato dall’idea del direttore artistico Romeo Conte, ha riscosso un notevole successo di pubblico e critica negli anni e quindi continua con l’obiettivo di promuovere il talento di giovani registi che ogni anno partecipano al filmfestival. La nuova generazione di registi infatti, grazie al tour 100Minuti Corti, ha modo non solo di farsi conoscere e apprezzare, ma soprattutto di confrontarsi con un pubblico che valuta, di volta in volta, il risultato delle opere.
In particolare, la grande novità di quest'anno è la sezione dedicata alla moda, realizzata in collaborazione con Alta Roma. Questa sezione comprende 9 cortometraggi aventi come tematica i mestieri della moda e come finalità l’orientamento al lavoro e la professionalità avente ad oggetto arti, mestieri antichi, artigianalità e tradizioni spesso non valorizzate e che oggi rischiano di essere dimenticate. I giovani filmaker raccontano, attraverso le immagini dei loro cortometraggi, la vita e il lavoro degli artigiani della moda, la passione e la dedizione con cui conservano e tramandano il loro patrimonio, parte integrante del made in Italy. Tra i documentari“Oro in musica” di Valentino Conte, racconto per immagini di Fope, grande azienda orafa vicentina che ha saputo sviluppare idee e progetti grazie alla manualità e all'amore. Anche l'industria infatti, per realizzare prodotti d'eccellenza, necessita della manualità di operatori esperti e appassionati.
Dopo la prima tappa fiorentina (12-14 gennaio) il tour si sposterà a Vicenza il 16 e il 17 gennaio al cinema Odeon (Corso Palladio 186). Sabato 16 gennaio i cortometraggi saranno presentati in due momenti: la matinée alle 10 sarà rivolta alle scuole con la proiezione dei 9 documentari della sezione “I mestieri della Moda”. La proiezione dei cortometraggi sarà preceduta dal saluto dell’assessore Alessandra Moretti e da una breve introduzione del regista Romeo Conte. Interverranno inoltre il direttore del Centro Produttività Veneto Antonio Girardi, che si soffermerà sugli aspetti relativi agli sbocchi professionali nel settore dell’Artigianato, il direttore generale CNA Federmoda Antonio Franceschini, il direttore generale di Alta Roma Adriano Franchi – promotore dell’iniziativa – e Stefano Stenta, vicepresidente della Fiera di Vicenza presente anche al tavolo nazionale di Confartigianato moda
La proiezione serale di sabato 16 alle 21, invece, dedicata alla sezione cinema con i 9 migliori cortometraggi che hanno partecipato al Salento Finibus Terrae, sarà precedutada una degustazione di prodotti pugliesi che verrà offerta a partire dalle 19.30.
Domenica 17 alle 21, durante la proiezione serale anche questa dedicata alla sezione cinema, saranno presentati i 10 cortometraggi fuori concorso, realizzati da registi pugliesi.
Nella sededell’Informagiovani di Vicenza (contrà Barche 55) si potranno vedere tutti i cortometraggi che partecipano al tour dal 18, giorno successivo la conclusione della tappa vicentina, al 22 gennaio dalle 14.30 alle 23 (ingresso gratuito). “L’Informagiovani – sottolinea l’assessore Moretti - diventa così concretamente un punto di riferimento per i giovani, un luogo di ritrovo, una sede a loro disposizione.”
Il Tour continuerà poi con l’appuntamento romano il 30 e il 31 gennaio al cinema Trevi, a seguire la tappa a Milano a fine febbraio e a Bologna a marzo.
Il pubblico avrà un ruolo interattivo e voterà il cortometraggio migliore per ognuna delle sezioni attraverso una cartolina distribuita in sala, decretando così i vincitori della quinta edizione di 100Minuti Corti che verranno premiati durante la serata conclusiva della prossima edizione del Salento Finibus Terrae. Nel 2010 il festival avrà inizio il 21 luglio, terminerà l’1 agosto e le tappe saranno San Vito dei Normanni (BR), Oria (BR), Mesagne (BR) e Fasano(BR).
Per il festival del prossimo anno ci sono già della proposte concrete. Alle scuole si proporrà di studiare dei soggetti a tema, che verranno scelti traendo spunti anche dagli artigiani vicentini, che costituiranno delle vere e proprie sceneggiature. Una commissione di esperti di Alta Roma selezionerà le 10 migliori sceneggiature che verranno realizzate da altrettanti registi del cinema.
100Minuti Corti è sponsorizzato da Bruno Magli, Gruppo Veneto Banca, Fope Gioielli.
Le serate di sabato 16 e domenica 17 di 100Minuti Corti al cinema Odeon prevedono un biglietto d’ingresso di 3.50 euro. All’Informagiovani i cortometraggi si potranno vedere gratuitamente dal 18 al 22 gennaio.
Per informazioni e prenotazioni contattare l’organizzazione: Day by Day (0574575147-471) www.daybydayevents.com, www.salentofinibusterrae.com;
Per informazioni contattare anche il Comune di Vicenza, ufficio giovani 0444222147 e servizi Informagiovani 0444222055

Film in concorso

The Cello di Erick Cimon (Canada, 19')
On the Line di Jon Garano (Spagna, 12')
The Archivist di James Lees (Gran Bretagna, 8')
Die Klarung eines Sachverhalts di S.Huper e C.Prettin (Germania, 20')
Our wonderful nature di Tomer Eshed (Germania, 5')
Il Torneo di Michele Alaique (Italia, 15')
A’ Mare di Martina Amati (UK, 15')
Time passing di Robert Manson (Irlanda, 10')
Traumalogia di Daniel S. Arèvalo (Spagna, 22')

Film fuori concorso

Hakim di Ismail Sahim (Germania, 15')
Salvador di Abdelaif Hwidar (Italia/Spagna, 11')
The Silver Bow di Robert Manson (Irlanda, 8')
Viola Fondente di Fabio Simonelli (Italia, 13')
Security di Lars Henning (Germania, 13')
Tras Los Visillos di G. Muro e R. Lopez (Spagna, 16')
Vietato fermarsi di Pierluigi Ferrandini (Italia, 9')
Meridionali Senza Filtro di Michele Bia (Italia, 20')
Come a Cassano di Pippo Mezzapesa (Italia, 13')
U’Su di Mimmo Mancini (Italia, 17')

“I mestieri della moda”

Roman Holiday #968 di Beppe Convertini (Italia, 22')
Farani di Marco Renda (Italia, 14')
Artigianato orafo a Firenze: Torrini un sogno lungo 6 secoli di Alessio Della Valle (Italia, 15')
Il Merletto di Pellestrina di Maurizio Montagni (Italia, 8')
New Milano Moda di Davide Fois (Italia, 5')
Dentro il Cilindro di D.Cereda e L.Sabbioni (Italia, 7')
Oro in musica di Valentino Conte (Italia, 5')
Dipingendo il lusso di Salvatore d'Alia (Italia 10')
Scarpe d'autore di Maurizio Montagni (Italia, 7')

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza