Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

21/12/2009

Campo di atletica “Perraro”, inaugurata oggi alla presenza del sindaco Variati la nuova copertura della tribuna

Campo di atletica Guido Perraro di via Rosmini: i lavori di realizzazione della nuova copertura della tribuna sono stati completati.

Questa mattina la nuova struttura è stata inaugurata alla presenza del sindaco Achille Variati e degli assessori ai lavori pubblici Ennio Tosetto e allo sport Umberto Nicolai.

“Spero che i nostri giovani possano andare fieri di una struttura come questa e che in questo campo possano crescere nuovi talenti”, ha esordito il sindaco, che ha anche ringraziato del lavoro svolto precedentemente all’impianto dall’ex assessore allo sport Gianfranco Morsoletto, presente tra il pubblico.   

“Ci auguriamo che un impianto così attiri l’attenzione dell’atletica nazionale – ha aggiunto l’assessore Nicolai, particolarmente contento di avere fra il pubblico anche Matteo Galvan,  atleta vicentino e campione europeo -. Intanto siamo ben felici per i prossimi mesi di giugno e luglio di ospitare i campionati italiani under 18”.   

Nel dettaglio dell’opera inaugurata oggi, la progettazione e la direzione lavori è stata affidata al settore Lavori pubblici e grandi opere del Comune, mentre la realizzazione è della ditta Holzbau di Bressanone che si è aggiudicata il lavoro con un ribasso del 19%, per un importo complessivo di circa 250 mila euro più iva.

“I lavori sono partiti a fine giungo, sono stati completati come da contratto entro fine novembre ed hanno riguardato una struttura pensata in termini di sostenibilità ambientale – ha sottolineato l’assessore Tosetto -. Era un altro degli obiettivi della giunta Variati che abbiamo rispettato secondo i principi della sostenibilità. Si tratta infatti di un’opera con struttura interamente in legno, un materiale che intendiamo utilizzare il più possibile anche per altre strutture”.

Costituita da due travi principali che formano un arco policentrico a tre cerniere di “luce libera” di quasi 50 metri, l’opera si caratterizza per il legno lamellare utilizzato anche per le travi trasversali e il manto di copertura, quest’ultimo completato in superficie da un lamierino di acciaio zincato preverniciato. La copertura, che è larga 10 metri, copre in tutto una superficie di oltre 500 metri quadrati e poggia su un sistema di fondazione a plinti curvilinei monolitici in cemento armato fissati al terreno con pali in calcestruzzo.

Alcune modifiche in fase di esecuzione hanno consentito di evitare l’abbattimento di due alberi e il sistema di prefabbricazione non ha portato a ritardi nel completamento dell’opera.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza