Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

07/12/2009

In primavera Debba avrà una nuova area verde di 1500 metri quadrati

Un’area verde di 1500 metri quadrati verrà presto realizzata alle porte della frazione di Debba. Partiranno a gennaio infatti i lavori di chiusura dell’avvallamento lungo 400 metri del canale che raccorda la pista ciclabile Casarotto con via dell’Opificio.

“Il progetto di forestazione ai ponti di Debba – spiega l’assessore ai lavori pubblici, Ennio Tosetto – è reso possibile da un risparmio di circa 300 mila euro sui lavori fatti l’anno scorso a Carpaneda, dove avevamo realizzato un invaso per ridurre il rischio idrogeologico dovuto alle esondazioni del Dioma e dove avevamo piantato 6 mila alberi. Di quell’intervento quindi, che abbiamo realizzato in collaborazione con il Consorzio di bonifica Riviera Berica, recupereremo non solo il terreno che è stato scavato e che andrà a riempire il canale di Debba, ma anche i soldi avanzati, che in parte serviranno per alzare gli argini dello stesso torrente Dioma, in modo da aumentarne la sicurezza, e in parte per la valorizzazione naturalistica e ambientale di Debba grazie alla piantumazione di circa 500 tra alberi e arbusti nella nuova area verde che si verrà a creare”.

Il progetto si concluderà in un paio di mesi e vedrà coinvolte l’azienda regionale Veneto Agricoltura, che fornirà le alberature, e l’associazione “Civiltà del verde”, che da tempo aveva sollecitato l’intervento e che si è offerta per la semina di fiori di campo.

L’assessore Tosetto annuncia inoltre che nel corso della primavera verrà realizzato un viale alberato lungo la pista ciclabile Casarotto a partire da Porta Monte (piazzale Fraccon), in modo da creare un collegamento con la nuova area verde di Debba. Contemporaneamente, fra l’altro, verrà sistemata un’altra zona verde, quella di via Bellini, a ridosso dell’area in cui è stato annunciato che a breve verrà realizzato il campo scuola per l’insegnamento del codice della strada agli alunni.

“In questi giorni in cui a Copenaghen si parla di abbattimento delle emissioni di anidride carbonica – dichiara Tosetto -, l’amministrazione Variati porta avanti il suo impegno concreto di sistemazione delle aree verdi e di nuove piantumazioni. In questo modo contribuiamo fattivamente a migliorare la qualità della vita e soprattutto a ridurre l’effetto serra. Nel corso del 2009 – ricorda l’assessore - abbiamo dato avvio a progetti fermi dal 2007, messo in sicurezza nei quartieri varie aree verdi con alberi pericolanti, che abbiamo provveduto ad abbattere, ma anche a sostituire, spesso anzi in numero maggiore. Per incentivare la mobilità sostenibile, inoltre, forte è il nostro impegno per l’estensione delle piste ciclabili, di cui numerosi cantieri sono ai nastri di partenza”.   

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza