Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

09/11/2009

Il contenzioso delle pubbliche amministrazioni e il ruolo degli uffici legali in un convegno organizzato dal Comune di Vicenza

Grande interesse ha suscitato tra gli addetti ai lavori l’organizzazione del convegno di studio su “Il contenzioso delle pubbliche amministrazioni e gli uffici legali interni” che si terrà mercoledì 11 novembre con inizio alle 14.30 nel Ridotto del Teatro Comunale “Città di Vicenza” in viale Mazzini 39. I trecento posti disponibili, infatti, sono stati praticamente tutti esauriti, a dimostrazione della necessità di approfondire la materia.

Organizzato dal Comune di Vicenza con il patrocinio dell’Ordine degli avvocati e dell’Unione veneta dei consigli dell’Ordine degli avvocati, e in collaborazione con l’Associazione avvocati Inail della Flepar (Federazione legale enti parastatali), il convegno offrirà la possibilità di riflettere sul tema, grazie agli interventi di autorevoli esperti del settore.

Dopo il saluto del sindaco Achille Variati, dell’assessore agli affari legali del Comune di Vicenza Antonio Marco Dalla Pozza, del presidente di Anci Veneto Giorgio Dal Negro, di Antonio Rosa, vicepresidente dell’Unione Triveneta Ordini degli avvocati e del presidente dell’Ordine avvocati Vicenza, Lucio Zarantonello, l’incontro – che consente il riconoscimento di quattro crediti formativi in materia deontologica – approfondirà in particolare i presupposti e i requisiti dell’ufficio legale interno di una pubblica amministrazione, il ruolo e lo status dell’avvocato pubblico, gli obblighi deontologici del dipendente e la vigilanza dei consigli degli Ordini.

“L’avvocatura comunale di Vicenza – commenta a questo proposito l’assessore agli affari legali Dalla Pozza – comincia ad emergere come centro propulsore di un confronto di alto livello professionale con l’Ordine degli avvocati e con gli altri soggetti che interagiscono su questi temi con l’amministrazione pubblica e all’interno dell’amministrazione stessa. Sempre più, del resto, l’avvocatura deve porsi non solo nell’ottica del contenzioso, ma in quella della sua prevenzione, con un’azione di consulenza e di formazione per gli altri settori comunali ai quali fornire adeguato supporto nell’interpretazione della norma e nella formazione di atti sempre più complessi. Non solo: con questo convegno, interpretando in pieno il ruolo di capoluogo, il Comune di Vicenza propone agli altri enti locali del territorio una preziosa occasione di confronto e di formazione, che non a caso ha raccolto l’adesione di Anci Veneto”.

Interverranno, tra gli altri, Rolando Dalla Riva, avvocato Inail di Vicenza, Marco Lipari, consigliere di Stato e capo ufficio legislativo del Ministero degli Affari esteri, Rodolfo Murra dell’avvocatura civica di Roma, e Antonio Rosa, vicepresidente dell’Unione triveneta Ordine degli avvocati. Dalle 17,30 è prevista inoltre la presentazione di alcune tipologie di avvocature pubbliche, con approfondimenti su prospettive e criticità. Illustreranno i diversi “casi” gli avvocati Loretta Cecchinato, dell’avvocatura civica di Vicenza, Tiziana Cingarelli dell’Inail, Ezio Zanon, coordinatore dell’avvocatura della Regione del Veneto, e Alessandra Montobbio, responsabile dell’avvocatura civica di Padova. 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza