Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

06/10/2009

Il Punto Biblioteca di Campo Marzo diventa il fulcro degli incontri sugli scrittori e gli artisti vicentini

Tre intensi fine settimana per una maratona di dieci spettacoli all’insegna della valorizzazione di scrittori e artisti vicentini, proposti tempo permettendo a Campo Marzo, il luogo della vita pubblica della città “riscoperto” quest’estate grazie al progetto “Vivi Campo Marzo”: questo propone la Biblioteca Civica Bertoliana nell’ambito della rassegna “Note a pie’ di pagina”, elaborata a Vicenza per “Ottobre piovono libri”, l’iniziativa nazionale promossa  dal Centro per il libro e la lettura della direzione generale per i beni librari, gli istituti culturali ed il diritto d'autore del Ministero per i beni e le attività culturali, che ha sostenuto e patrocinato la ricca rassegna vicentina.

La promozione del piacere di leggere si fonde dunque con la valorizzazione di un luogo, quello di Campo Marzo, dove la biblioteca ha scelto di essere presente con uno spazio per la consultazione e il prestito di libri e riviste.

In funzione da metà agosto, il Punto Biblioteca di Campo Marzo ha raccolto una significativa accoglienza da parte della città: più di 2500 gli utenti, di cui 2291 adulti e 373 ragazzi. Particolare riscontro hanno avuto, tra gli altri, i servizi internet (530 adesioni) e la lettura dei giornali (874 consultazioni). Anche quell'iniziativa ha avuto il sostegno economico del Ministero per i beni e le attività culturali.

Ora, con la partecipazione a “Ottobre piovono libri”, la biblioteca “en plein air” si trasforma nel fulcro di una serie di incontri e spettacoli di notevole appeal che popoleranno nuovamente il parco.

Il primo appuntamento è con Vitaliano Trevisan e la formazione di soli contrabbassisti Ludus gravis ensemble, non a Campo Marzo ma al Canneti, perchè è purtroppo prevista pioggia: con inizio alle 21 lo scrittore vicentino proporrà un reading accompagnato da un quartetto di contrabbassi.

Il giorno dopo, sabato 10 ottobre, la rassegna sarà dedicata a Gigi Meneghello. Si comincia alle 17, quando sulla pedana di fronte al Punto Biblioteca (in caso di pioggia a palazzo Costantini, in contrà Riale) gli “amici di Gigi”, ovvero il Gruppo di lettura Gigi Meneghello di Malo, proporranno “La bravura di Gigi”, alcuni “sondaggi” tra i libri dell’indimenticabile autore vicentino.

Alle 21, Emilio Franzina e la compagnia Piccola Bottega Balthazar saliranno sul palco del teatro Astra (e non su quello di Campo Marzo, perchè le previsioni del tempo per la serata sono già negative) con lo spettacolo teatrale “Le stagioni di Gigi: dialetto e musica nella ‘roba’ di Meneghello”. Al termine ci sarà la proiezione dell’ultimo discorso di Meneghello, tenuto in occasione del conferimento della laurea honoris causa all’università di Palermo.

Ancora, domenica 11 ottobre alle 15, sulla pedana di fronte al Punto Biblioteca (in caso di pioggia a palazzo Costantini, in contrà Riale) la scrittrice Cristina Bellemo e l’illustratrice Manuela Simoncelli proporranno un incontro per ragazzi dal titolo “Storie di viaggio”, introducendo un tema che sarà sviluppato nel week end successivo, quando protagonista di spettacoli e riflessioni sarà Guido Piovene.

Al grande narratore e giornalista, infatti, è dedicata la rappresentazione “Viaggio in Italia di Guido Piovene”, messa in scena venerdì 16 ottobre alle 21 dal regista Livio Pacella sul palco di Campo Marzo (in caso di maltempo al Canneti) con la cantante Sabrina Turri accompagnata alla fisarmonica e alla chitarra da due musicisti.

Ancora, sabato 17 alla 16, la pedana di fronte al Punto Biblioteca di Campo Marzo (palazzo Costantini in caso di pioggia) ospiterà l’incontro “Viaggio in Italia, cinquant’anni dopo Guido Piovene”, con il giornalista e inviato speciale de Il Sole 24 Ore Mariano Maugeri che presenterà il suo libro “Tutti gli uomini del vicerè” (BUR Rizzoli).

Infine, domenica 18 alle 15, il Punto Biblioteca di Campo Marzo (palazzo Costantini se piove) ospiterà “Storie in valigia”: Paola Ruffo, in arte Maga Sponchi, interpreterà una lettura animata di racconti per bambini scritti da autori vicentini.

Dopo Meneghello e Piovene non poteva mancare, nella manifestazione dedicata ai libri, un omaggio a Goffredo Parise. La sua figura aleggerà nel lungo week end di CioccolandoVi: sabato 24 ottobre alle 16, al Punto Biblioteca di Campo Marzo (alla Chiesa dei SS. Filippo e Giacomo se è brutto tempo) il sociologo Ilvo Diamanti presenterà il suo libro “Sillabario dei tempi tristi” (Feltrinelli), introdotto da Gianfranco Bettin, in qualità di direttore della collana Biblioteca di sociologia della Cedam e di Massimo Cirri, noto conduttore della trasmissione radiofonica Caterpillar. Domenica 25 alle 11 il Punto Biblioteca di Campo Marzo (Chiesa di SS: Filippo e Giacomo in caso di maltempo) ospiterà il poeta e studioso Fernando Bandini che condurrà la conversazione “Camminando con Edo da Campo Marzo a Monte Berico. Incontro sulla figura “privata” di Goffredo Parise”, assieme a Gigi Lanaro e Giuseppe “Bepi” Sparzani, storici compagni delle passeggiate di Parise. Sempre domenica, nella stessa sede alle 15, la ricca rassegna si chiuderà con un incontro dedicato ai più piccoli: la scrittrice per ragazzi Paola Valente converserà con loro su “Storie di maestre, streghe e bambini” (in caso di maltempo, ci si sposterà in Sala Dalla Pozza a Palazzo Costantini).

Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero; in tutto il parco sarà possibile sfruttare la connessione internet gratuita attivata nell’ambito del progetto “Vivi Campo Marzo”.

Per informazioni:

Biblioteca Civica Bertoliana

Ufficio Consulenza

0444 578 202 0444 578 203

consulenza2@bibliotecabertoliana.it

www.bibliotecabertoliana.it

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza