Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

27/08/2009

Incontro con la moda ritorna in piazza dei Signori sabato 29 agosto

Dopo la parentesi di piazza Matteotti, torna ad essere piazza dei Signori la prestigiosa cornice di “Incontro con la moda”, iniziativa giunta quest’anno all’undicesima edizione.

Questa mattina il vicesindaco Alessandra Moretti ha presentato l’evento, promosso dall’assessorato al turismo del Comune di Vicenza in collaborazione con Confcommercio. Al suo fianco il nuovo presidente della sezione 1 “Centro storico” - Confcommercio Vicenza Matteo Trevisan e Roberto Zorzan, anche quest’anno ideatore e regista dell’intera manifestazione.

L’appuntamento annuale con la sfilata di moda che fornisce ai vicentini le anticipazioni sulle tendenze autunno-inverno è per sabato 29 agosto alle 21, quando l’organizzazione metterà in scena un vero e proprio spettacolo ad ingresso libero. In caso di maltempo la manifestazione si terrà domenica 30 agosto. Se anche domenica il tempo dovesse essere inclemente, la sfilata sarà spostata a lunedì.Tutta la serata verrà ripresa e trasmessa in diretta da Tva Vicenza.

“Si tratta – dichiara l’assessore Alessandra Moretti – di una manifestazione molto raffinata che il Comune di Vicenza  sostiene anche quest’anno con entusiasmo. Promuovere il bello e le occasioni di aggregazione e rendere il centro storico più vivo e accogliente sono infatti nostri obiettivi, che rappresentano un importante aiuto ai commercianti soprattutto in questo periodo di difficoltà economica”.

Quest’anno, in passerella, saranno una dozzina le indossatrici e cinque gli indossatori che, presentati dalla giornalista Elisa Santucci di Tva Vicenza, si alterneranno sulla scena per interpretare capi e accessori proposti da alcuni selezionati laboratori e negozi del territorio. Con loro, una ventina di scatenati bambini chiamati ad indossare la moda dei giovanissimi.

La serata, come da tradizione, sarà aperta dagli abiti da sposa di Lorenza Rigon di Sarcedo che proporrà una collezione semplice, romantica, con qualche tocco trasgressivo, attraverso abiti creati appositamente per l'occasione con tessuti di Luciana Zanandrea di Friola di Pozzoleone.

Seguirà la presentazione delle linee bambino e adulto di Original Marines, una moda che associa colori, stile e tendenza a qualità e prezzo.  

And, azienda veneta con sede a Mestre che vanta scelte stilistiche tipicamente italiane e di qualità, proporrà quindi una collezione nella quale sarà protagonista la camiceria uomo e donna. 

Della serata sarà anche l’occhialeria, con i nuovi modelli da vista e da sole proposti dall’ottica Umberto Fin, particolarmente conosciuta a Vicenza con i suoi negozi associati Opto: in passerella, l'eleganza raffinata delle perle e dei fiori di Chanel, le affascinanti creazioni Bulgari preziose come gioielli, gli occhiali colorati e spiritosi per il tempo libero di Dolce & Gabbana, la moda di Gucci e di Prada e gli intramontabili Ray Ban.

Magaraggia Sport, vetrina storica di Vicenza per l'abbigliamento sportivo e del tempo libero, vestirà gli indossatori con i nuovi modelli della linea Cape Horn.

Alla vicentina Bottega Artigiana di Matteo Gasparoni, fedelissima della manifestazione con 10 anni di presenza continuativa, anche quest’anno il compito di proporre all’attento pubblico vicentino borse e cinture lavorate artigianalmente con pelli di rettile e intarsi nei colori di tendenza come il blu, il viola e il verde e nelle più classiche tinte naturali .

La moda lascerà quindi la scena alla danza, grazie ad un pregevole intermezzo proposto dal coreografo e ballerino Thierry Parmentier con il Gruppo eventi della palestra Vicenza Fitness.

Ancora, l'abbigliamento sportivo e per la nautica verrà presentato dalla ditta Winch s.r.l. per Harken di Bolzano Vicentino: tendenza e tecnologia  i denominatori comuni dei piumini dagli inserti in kevlar e dei capi spalla realizzati in tessuti oleati dalle tinte calde e in lana idrorepellente color ecrù. Così per l’inverno, con in più un'anticipazione della prossima collezione primavera-estate 2010 della linea Harken Pewaukee 1967. 

Alla ditta Berdin di Bolzano Vicentino spetterà poi il compito di presentare i giubbotti da uomo e donna realizzati in morbidissima nappa e gli attualissimi giacconi in lana cotta moessmer impreziositi da bordi ed interni in pelliccia.

La vicentina boutique Cà D'oro stupirà con un abbigliamento classico e giovane nei colori melange  e con l'abbinamento di rosa e nero per i cappotti. Immancabile, ancora, la maglieria in cachemire di Cristina Bucci e l’esplosione di colori degli abiti tricot-chic proposti in tessuti a stampa naif.

Il negozio ‘E Tose, che quest'anno festeggia i suoi 30 anni di attività, presenterà una donna vestita in lingerie di seta e di tulle con raffinati intarsi di pizzo; per l'uomo la proposta sarà quella dei pregiati cotoni della collezione Julipet. 

Gran finale con Cristiano Amadori Couture, direttamente dalle sfilata Modaaltaroma di Trinità dei Monti, che concluderà la serata con gli splendidi capi dell’alta moda italiana per la sera.

Tutte le pettinature e le acconciature saranno dell’equipe Ien Parrucchieri di Vicenza.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza