Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

28/07/2009

Vivi Campo Marzo: da giovedì 30 luglio primo week end di spettacoli gratuiti. Sabato sera c’è il Gianmaria Testa Trio con Enzo Pietropaoli e Gabriele Mirabassi

Si alza il sipario su “Vivi Campo Marzo”. Da giovedì a domenica, per tutti i week end fino a fine settembre, ci saranno concerti e spettacoli di animazione gratuiti.
Doppio l’appuntamento per ogni giorno di spettacolo, con artisti in scena alle 18 e alle 21.
Il palco sarà quello installato sul lato del parco tra viale Roma e viale dell’Ippodromo nell’ambito del progetto promosso dall’amministrazione comunale di Vicenza perché i cittadini si riapproprino di Campo Marzo.

Si parte giovedì 30 luglio alle 18 con un “aperitivo con dj set”: alla consolle, Helmut e Grinta con “All time rock & reggae”, una selezione di musica anni ‘70, ‘80 e ‘90.
Alle 21 saliranno sul palco di Campo Marzo i “Les Totems Zion Beat”, una band multietnica di 13 elementi che, nata da un'idea di Ismael Moroko (Morrow), si ispira alla musica afro-reggae. I percussionisti Joseph Amissan, apprezzato musicista del Ghana, e Nicola Maranzan, sulla scena da più di vent’anni, contribuiscono, con qualità e bravura a sostenere la sezione ritmica dei brani, coadiuvati da Roberto Righi, musicista e compositore, al basso elettrico. Ismael Morrow, musicista autodidatta anima e leader del gruppo, affianca con la chitarra ritmica Giancarlo Tollero, chitarra solista. Il cantante, Bari Leconte, musicista eclettico e tastierista, interpreta con grande naturalezza i testi in sei diversi idiomi affiancato dalle voci delle tre coriste Serena Fichera, grande appassionata di black music, Moira Mogentale, allieva della scuola “Thelonius” e Cristina Ravazzolo. La sezione fiati completa il gruppo, con l’autorevole presenza di Roberto Beraldo al sax, musicista di comprovata esperienza jazz, soul, funky, Luca Moresco al trombone, Fiorenzo Martini alla tromba e Mauro Carollo al trombone

Venerdì 31 luglio, nuova giornata di spettacoli all’aperto nel parco “ritrovato”. Alle 18, aperitivo con dj-set “Jazz & Lounge selected by Dj Mickey”.
Alle 21, concerto della band torinese “Pablo e il mare”: canzone d'autore e contaminazioni per il trio semiacustico capitanato da Paolo Antonelli (voce e chitarra, testi e musiche) e accompagnato dal piano di Andrea Ferraris e dalle percussioni di Marco Ostellino. Un sound essenziale che avvicina la proposta al cantautorato più intimista. Tra le influenze, i mostri sacri della canzone (Fossati, De André, Tenco) e leggere sfumature world music.   
Pablo e i suoi presentano a Vicenza le canzoni di “Onde” e le nuove composizioni che costituiscono l'ossatura del nuovo album, la cui uscita è prevista per la fine dell'anno.

Ancora, sabato 1 agosto alle 18, l’aperitivo musicale apre la strada al piatto forte dell’intera programmazione, il concerto “Da questa parte del Mare” del “Gianmaria Testa Trio”, con Gabriele Mirabassi e Enzo Pietropaoli.
Gli artisti saliranno sul palco di Campo Marzo alle 21 con le canzoni di Testa vincitrici del “Targa Tenco 2007 miglior album dell’anno”.
Cantautore di talento le cui melodie evocano il tango, il jazz, la bossanova, la habanera, il valzer, Testa si esibisce per l’occasione con il contrabbassista Enzo Pietropaoli, esponente storico del jazz italiano, e Gabriele Mirabassi, uno dei più importanti clarinettisti a livello europeo.

La prima ricca settimana di programmazione a Campo Marzo si conclude domenica 2 agosto.
Alle 18, come sarà anche nelle domeniche successive, animazione dedicata in particolare ai bambini, con lo spettacolo di giocoleria ed equilibrismo del duo "Tirache Mate", che incanterà grandi e piccini con giochi di fuoco e spericolate evoluzioni sui monocicli. Ad accompagnarli, il sound elettronico di Lady Gisa.
Infine, alle 21, il concerto jazz dei "Blue Bird Jazz 4tet". Francesco Pavin al pianoforte, Alessandro Farina ai saxofoni, Alberto Degioanni al basso, Adriano Ferracin alla batteria eseguiranno musica swing, blues, be bop, latin jazz, e canzoni italiane arrangiate in chiave jazz.

In caso di maltempo gli spettacoli saranno sospesi, fatta eccezione per il concerto del “Gianmaria Testa Trio” che si terrà all’Auditorium Canneti di Levà degli Angeli.

Alcuni dei concerti sono organizzati dal Bar Borsa di Vicenza, che gestisce il chiosco installato vicino al palco, aperto durante tutti gli spettacoli.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza