Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

18/07/2009

Variati sulla morte del tenente collonnello Gildoni: "Simbolo della generosità di tanti servitori dello Stato, è morto come muoiono gli eroi"

 "Il tenente collonnello Gildoni è morto come muoiono gli eroi, e per tutti noi oggi rappresenta un simbolo della generosità di tanti servitori dello Stato, caduti prima di lui nell'esercizio del proprio dovere". Il sindaco di Vicenza, Achille Variati, che aveva espresso il cordoglio della città al comandante provinciale dell'Arma appena appresa la notizia della morte dell'ufficiale, torna a riflettere sulla tragica scomparsa del tenente collonnello Gildoni. "Parlo di eroismo - spiega Variati - perchè ha messo coscientemente a repentaglio la propria incolumità per provare a risolvere senza azioni di forza una situazione difficilissima. La sua vita ci parla di ripetuti atti di coraggio e abnegazione. La sua morte ci ricorda ancora una volta, nel modo più tragico e doloroso, la generosità e l'eroismo di chi ha messo la sua vita al servizio dello Stato. A nome della città di Vicenza, che lo ha avuto qui per un tempo troppo breve, mando il più caloroso abbraccio ai suoi familiari".  

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza