Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

06/07/2009

Manifestazione No Dal Molin, Variati: “Mi dissocio dai violenti. La questura ha fatto quello che doveva fare. Ancora possibile la soluzione di via Aldo Moro”

A due giorni dal corteo contro il Dal Molin, il sindaco di Vicenza Variati ribadisce la sua posizione: “Sabato alla testa di un corteo pacifico e colorato ho purtroppo visto scene che nulla hanno a che vedere con le intenzioni della stragrande maggioranza dei manifestanti. Mi dissocio nel modo più totale dalla posizione dei pochi provocatori che hanno palesemente tradito lo spirito di anni di manifestazioni a difesa delle ragioni del territorio. La questura, con questi violenti, ha fatto quello che doveva fare. Il sindaco protegge il diritto costituzionale di esprimere il dissenso, ma non può accettare che qualcuno manifesti a volto coperto e in modo incivile e violento. Nello stesso tempo non accetto le polemiche strumentali di chi ha la responsabilità piena di tutto questo calvario vicentino, avendo avallato a suo tempo una scelta che ho sempre definito sbagliata, soprattutto per la scelta di un sito così pieno di problemi ambientali e urbanistici come quello del Dal Molin. Cosa fare ora? Da qui in avanti il mio impegno sarà per definire nel dettaglio tutte le conseguenze che l’installazione della nuova base porterà a Vicenza, dalla mobilità alle fognature. Ma c’è anche un’altra strada su cui non ho perso la speranza, e su cui vorrei avere qualche risposta: qualche tempo fa avevo suggerito al governo di considerare l’ampliamento dell’Ederle in via Aldo Moro, nell’ampia area agricola che sta proprio dall’altra parte della strada rispetto all’attuale base. In tre mesi quell’area poteva tranquillamente essere vincolata a uso militare. Con un PAT ancora aperto non siamo ancora fuori tempo massimo. E’ evidente, però, che non posso adottare nessuna iniziativa amministrativa in assenza di una disponibilità esplicita da parte dello Stato”.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza