Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

30/06/2009

Manifestazione No Dal Molin del 4 luglio: definite le modifiche alla circolazione stradale

Manifestazione del 4 luglio: oggi pomeriggio il tavolo tecnico riunito dal Questore ha confermato le modifiche alla circolazione stradale stabilite dal comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica convocato venerdì scorso dal Prefetto.

L’intero percorso del corteo sarà chiuso a vista, cioè durante l’assembramento e il passaggio dei manifestanti.

Nel dettaglio, a partire dalle 12, a Caldogno saranno chiuse via Madre Teresa di Calcutta, via Linate e via Aeroporti. Dalle 14, in territorio comunale di Vicenza, la circolazione sarà vietata in strada Ponte Marchese, via Sant’Antonino, viale Dal Verme fino alla rotatoria con viale Ferrarin e viale Diaz, dove per le 19 è prevista la fine della manifestazione.

Inoltre, dalle 14 fino alle 20, sarà chiuso alla circolazione viale Dal Verme, nel tratto dalla rotatoria della Marosticana fino a quella dell’Albera.

Ancora, per agevolare il passaggio degli autobus a servizio della manifestazione e in generale la circolazione stradale della zona, dalle 12 fino alle 20 saranno istituiti alcuni sensi unici: in viale Carducci e in via Manzoni, nel tratto compreso tra la rotatoria di via Goldoni fino a viale D’Alviano, in direzione di quest’ultimo; in via Prati, da via Durando fino alla rotatoria Goldoni, con l’obbligo di svolta a sinistra in via Carducci; in via Goldoni, da via Ferrarin fino alla rotatoria di via Goldoni, con obbligo di svolta a destra in via Carducci.

In caso di emergenze legate alla sicurezza o alla viabilità, le forze dell’ordine presenti sul posto potranno decidere altre modifiche alla circolazione stradale.

Lungo tutto il percorso del corteo sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati, dalle 9 alle 20.

Nella stessa fascia oraria divieto di sosta su ambo i lati con rimozione forzata anche in via Carducci, via Manzoni e in via Goldoni, per riservare adeguato spazio ai bus autorizzati.

Sabato mattina presto tutti i cassonetti per la raccolta dei rifiuti installati lungo il percorso del corteo saranno rimossi da Aim.

Per quanto riguarda il servizio autobus, dalle 11,30 sono previsti bus navetta che partendo dalla stazione (viale Venezia) accompagneranno i manifestanti a Caldogno. Per riportare le persone in stazione, gli stessi bus dalle 18 attenderanno i manifestanti nel piazzale del mercato di via Goldoni, nei pressi della rotatoria.

Le auto dei manifestanti potranno parcheggiare gratuitamente nel parcheggio Cricoli; quel giorno gli abbonati al servizio centrobus e i proprietari di camper dovranno parcheggiare al park Farini o in quello dello Stadio.

Dal parcheggio Cricoli, dalle 13, ci sarà un servizio navetta fino a Caldogno. Data la breve distanza tra l’area di fine corteo e il parcheggio, il ritorno alle auto sarà fatto a piedi.

Infine, i circa 50 bus turistici in arrivo da altre città accompagneranno i manifestanti direttamente a Caldogno e li aspetteranno a fine corteo lungo via Carducci e via Goldoni.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza