Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

17/06/2009

Via libera della giunta al pacchetto di delibere che rivoluzionano i rapporti tra Aim e Amcps. Variati: “Passaggio storico, avremo più qualità con meno costi. Miglioreranno la manutenzione della città

Come annunciato nei giorni scorsi, questa mattina la giunta ha adottato le tre delibere che, come da volontà già espressa dal consiglio comunale, comporteranno una profonda razionalizzazione dei rapporti tra Aim e Amcps.

Così come previsto dal piano industriale di Aim, dunque, la prima delibera riguarda la trasformazione di Amcps da azienda speciale in società di capitale Srl, in house.

La seconda delibera stabilisce quindi la fusione per incorporazione di Amcps srl in Aim Vicenza Spa per ottimizzare i processi che portano alle prestazioni di servizi, quali la progettazione e la manutenzione delle strade e dei sottoservizi. A regime è quindi prevista la creazione di una società di scopo dedicata a servizi, manutenzione e lavori pubblici che andrà sotto il nome di “Valore Città Amcps Srl”.

La terza delibera, infine, prevede la realizzazione del cosiddetto “global service”, ovvero la razionalizzazione della gestione e manutenzione delle strade comunali, della rete di illuminazione, delle aree di sosta a pagamento e dei parcheggi al fine di evitare sovrapposizioni e di ottenere invece la massima efficienza del servizio, dato che si tratta di concessioni che riguardano funzioni diverse, ma tutte attinenti la strada. Come ha rilevato l’assessore alle aziende partecipate Tommaso Ruggeri, ciò consente inoltre al Comune di liberare risorse da destinare alla manutenzione delle strade.

Il sindaco Achille Variati esprime tutta la sua soddisfazione: “Ci stiamo avviando verso un passaggio storico delle municipalizzate del Comune. Andiamo verso un complesso di aziende governate da un’unica mente, Aim Vicenza Spa, che a sua volta è sottoposta al controllo analogo da parte del consiglio comunale. L’obiettivo è diminuire i costi indiretti che gravano sui lavori, mantenendo al massimo e addirittura incrementando la qualità dei servizi. I dipendenti di Aim e Amcps – aggiunge inoltre - non devono avere preoccupazioni, così come le aziende che lavorano nel campo edile e delle strade. La nuova società “Valore città” infatti avrà una mission di carattere manutentivo di alto livello, che porterà a una specializzazione importante delle maestranze. E sottolineo che “Valore città” non si prefigge certo di sottrarre commesse al mercato, al quale anzi si rivolgerà in caso di opere nuove e di particolare rilievo, agendo come una vera stazione appaltante”.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza