Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

29/05/2009

ZTL: si parte l’8 luglio

Telecamere della ZTL: si parte l’8 luglio. L’amministrazione comunale ha ufficialmente definito il giorno d’inizio delle sanzioni che verranno emesse a seguito dei controlli elettronici.

Fino ad un mese prima, cioè fino all’8 giugno, a chi sarà passato per gli otto varchi d’accesso alla ZTL senza averne titolo, verrà inviata dal comando della polizia locale una “lettera bonaria” per invitarlo a non commettere più l’infrazione. Nel caso si tratti di un veicolo regolarmente autorizzato, ma per qualche motivo sfuggito alla registrazione nel sistema informatico comunale, il proprietario dovrà rivolgersi all’ufficio ztl del comando per regolarizzare i dati. Altrimenti l’invito è a non ripetere più l’infrazione, che dall’8 luglio costerà 74 euro ad ogni passaggio.

Intanto, è da lunedì 25 maggio che il comando sta inviando lettere bonarie al ritmo di 250 al giorno. È questo infatti il numero medio giornaliero di passaggi irregolari, o presunti tali, che il sistema elettronico sta registrando.

Nelle prossime settimane gli agenti della polizia locale presidieranno nuovamente tutti i varchi per l’intera giornata; poi, dall’8 luglio, sarà soltanto l’occhio elettronico a vigilare sul transito dei veicoli.

Chi sarà sanzionato, potrà collegarsi al sito del Comune (Sezione Primo piano – Z.T.L. – Visualizza la foto del tuo verbale) ed esaminare o estrarre il fotogramma relativo al passaggio contestato. Apposite postazioni per la visualizzazione dei fotogrammi saranno installate anche nelle circoscrizioni, a disposizione dei cittadini. Seguendo le indicazioni riportate nel verbale si potranno visualizzare la foto della targa, il giorno e l’ora del transito e il varco attraversato, mentre eventuali dati sensibili per la normativa sulla privacy non saranno visibili. 

“Si tratta di attenzioni all’informazione e alla trasparenza – commenta l’assessore alla sicurezza Antonio Marco Dalla Pozza – che assieme al lungo periodo di sperimentazione attuato dimostrano tutta la volontà dell’amministrazione di evitare il più possibile gli ingressi sanzionabili. Il nostro interesse primario è garantire il rispetto della zona a traffico limitato per migliorare la vivibilità del centro storico. Inoltre – aggiunge l’assessore - grazie allo sforzo congiunto di polizia locale, settore mobilità, ced e Aim, riusciamo finalmente a sbloccare una questione che si trascinava da fin troppo tempo e che teneva fermi investimenti fatti con soldi dei cittadini”.  

Gli otto varchi elettronici sono stati installati in piazzale de Gasperi, via Montagna, contrà Motton San Lorenzo, corso Fogazzaro, contrà Porti, contrà santa Corona, contrà Gazzolle e contrà Carpagnon che da anni costituiscono le porte di accesso alla zona a traffico limitato.

Sul sito (sezione Primo piano), con le altre informazioni relative alla Z.T.L. sono pubblicati gli stampati per la registrazione delle targhe delle categorie autorizzate all’accesso.

Elenco categorie per le quali sono previste autorizzazioni all’accesso:

·        Residenti
·        Amministratori comunali
·        Artigiani e commercianti
·        Assistenza domiciliare integrata
·        O.N.L.U.S.
·        Personale medico, paramedico e dipendente casa di cura Eretenia
·        Clienti degli alberghi siti in Z.T.L.
·        Cronisti ed organi di stampa – servizi radiotelefonici, radiofonici, televisivi
·        Diversamente abili
·        Consegna e distribuzione documentazione relativa ad elezioni e referendum
·        Forze di polizia
·        Celebrazioni funebri
·        Istituti di credito – carico e scarico valori c/o Banca d’Italia
·        Manifestazioni religiose - civili e militari – sportive - spettacoli - riprese cinematografiche – mostre
·        Matrimoni
·        Medici in visita domiciliare
·        Mercati (mercato settimanale del martedì e del giovedì - mercato antiquariato, fiere e mercati occasionali)
·        Mezzi di soccorso
·        Noleggio con conducente
·        Taxi
·        Trasporto valori e vigilanza notturna
·        Veicoli sostitutivi

Per informazioni:
Ufficio Z.T.L. del Comando Polizia Locale, contrà Soccorso Soccorsetto, 46 ztlpolizialocale@Comune.Vicenza.it ; tel 0444221831- 0444221832 fax 0444221830; lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 7:30 alle ore 9:30.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza