Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

29/05/2009

Feste rock di Vicenza: non solo musica, ma anche sicurezza stradale con il progetto “Scimmia al volante pericolo costante”

Tornano in città le feste rock dell’estate. E quest’anno gli organizzatori hanno potuto contare anche sulla fattiva collaborazione del Comune, oltre che del suo patrocinio, per lo sviluppo di uno specifico progetto sulla prevenzione della guida in stato di ebbrezza.

A presentare il calendario degli ormai tradizionali appuntamenti Riviera Folk Festival, Spiorock, Nettarock e Ferrock, che animeranno i rispettivi quartieri cittadini, c’erano oggi all’Informagiovani di contrà Barche, l’assessore alle politiche giovanili Alessandra Moretti, Roberto Cavion del Sert dell’Ulss 6 e i rappresentanti del Coordinamento Feste Rock Vicenza, che hanno sottolineato come la gratuità dei concerti renda le feste rock vicentine casi più unici che rari in Italia.

Si parte dunque giovedì prossimo 4 giugno nell’area pubblica di via Orlando con il Riviera Folk Festival che chiuderà i battenti domenica 7 giugno. La settimana dopo, dall’11 al 14 giugno, gli appassionati del genere sono invece attesi allo Spiorock che si svolgerà nell’area dell’ex campo da baseball e dell’area parrocchiale del quartiere di San Pio X. Gli ultimi due eventi si terranno invece a luglio: il primo, Nettarock, dall’1 al 5 luglio dietro alla chiesa di Anconetta, il secondo invece dal 15 al 19 luglio al parco Retrone.  

“Sono manifestazioni strettamente legate al territorio, tanto che alcuni comprensibili problemi coi residenti si sono via via risolti – ha dichiarato l’assessore Moretti -. Gli organizzatori hanno saputo ascoltare le richieste, ma soprattutto sono riusciti a coinvolgere molte famiglie, al punto che sono ormai oltre un centinaio le persone residenti nel quartiere che collaborano volontariamente alla riuscita delle feste tra stand gastronomici e logistica. Quest’anno poi, noi del Comune, il Coordinamento Feste rock Vicenza e il Sert dell’Ulss 6 abbiamo abbinamento ai quattro eventi musicali il progetto ‘Prevenzione della guida in stato di ebbrezza’, per sensibilizzare i giovani partecipanti al problema della guida sicura”.

Sarà così lo slogan “Scimmia al volante pericolo costante. Se guidi, bevi analcolico” accompagnato da un apposito marchio a fare da leit motiv ai quattro appuntamenti e a comparire sui palchi e sui 150 mila volantini in distribuzione per pubblicizzare i festival.

Per offrire, poi, un alternativa a vino e birre, per la prima volta nella storia delle feste rock vicentine ci sarà un gazebo dedicato all’analcolico che servirà esclusivamente bibite, energy drink, ma anche cocktail senza alcool, gradevoli nel gusto e nella presentazione.

Gli astanti inoltre potranno sottoporsi gratuitamente all’alcool test prima di mettersi alla guida, grazie alla presenza di uno stand di Blu Runner, i cui operatori forniranno indicazione e consigli.

Dal palco, poi, prima di ogni concerto, verranno diffuse informazioni sul progetto, dati statistici sugli incidenti stradali causati dalla guida in stato di ebbrezza, insieme a informazioni sulle principali norme del codice della strada e sulle sanzioni previste per chi guida con tasso alcolico superiore al limite consentito.

Un’attenzione particolare infine verrà data al problema del ritorno a casa dopo i concerti, per cui i giovani verranno sensibilizzati sull’opportunità di decidere a inizio serata chi della compagnia dovrà rimanere sobrio per portare a casa gli altri in sicurezza.

“Sono messaggi pensati e veicolati dai ragazzi per i ragazzi – sottolinea l’assessore -. Per questo l’amministrazione ha il dovere di sostenere iniziative come queste, che hanno, tra l’altro, il pregio di rivitalizzare i quartieri periferici”.  

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza