Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

13/05/2009

In strada Sant’Antonino arrivano i pannelli indicatori di velocità: sono i primi di Vicenza e funzionano con il fotovoltaico

Arrivano a Vicenza i pannelli indicatori di velocità: i primi due impianti sono stati installati oggi lungo via Sant’Antonino e sono i primi strumenti di questo genere nel territorio comunale.

Si tratta di due indicatori a led luminosi che evidenziano la velocità istantanea dei veicoli in transito e ricordano la velocità massima consentita di 50 chilometri all’ora.

I pannelli sono stati installati su entrambe le direzioni di marcia di via Sant’Antonino, all’altezza dell’aeroporto, e sono quindi visibili sia per chi proviene da Caldogno, sia per coloro che arrivano da Vicenza.

La nuova segnaletica è stata predisposta per garantire maggiore sicurezza proprio nei tratti tra i più pericolosi della strada. Questo sistema di rilevazione della velocità non ha finalità sanzionatorie, tipo l’autovelox: il suo scopo è informare e responsabilizzare l’automobilista al quale, in caso di passaggio con velocità superiore al consentito, il pannello ricorderà anche il rischio di sottrazione di punti dalla patente.

Il sistema funziona a pannelli fotovoltaici che, non avendo bisogno di allacci alla rete di alimentazione, sono a costo energetico pari a zero; è inoltre dotato di sensori per rilevare e fornire dati sul flusso dei veicoli e sulle loro velocità medie e massime. Tali dati saranno gestiti attraverso un software dal Settore mobilità e trasporti che in questo modo si dota della prima stazione fissa per il rilevamento del traffico.

I pannelli indicatori di velocità completano le opere di riqualificazione e messa in sicurezza di strada S. Antonino, lungo la quale è stata di recente realizzata anche una pista ciclabile.

 “Questo è il primo passo – dice l’assessore Ennio Tosetto - di una politica della mobilità davvero orientata alla sicurezza dei cittadini. Analoghi ed ulteriori interventi saranno promossi e attuati nella nostra città nei prossimi mesi. In questa direzione va anche il coinvolgimento degli studenti dell’ultimo anno dell’istituto Rossi, con i cui responsabili sto valutando la possibilità di studiare insieme un progetto di intervento nelle aree e nelle strade più trafficate della città.”

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza