Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

08/05/2009

“Oscuro e la strega”, il nuovo musical con Giò Di Tonno il 27 maggio in prima nazionale al Teatro Comunale di Vicenza

Il nuovo e atteso musical con Giò di Tonno dal titolo “Oscuro e la strega” verrà portato in scena in prima nazionale mercoledì 27 maggio prossimo alle 21 al Teatro comunale di Vicenza con 50 tra coristi, ballerini, pattinatori e comparse per la regia di Theama Teatro.

Alla presenza della stampa e dell’assessore all’istruzione e alle politiche giovanili Alessandra Moretti, i quattro attori protagonisti - i cantanti Giò Di Tonno, Elena Tavella, Chiara Luppi e Tiziana Guerra - hanno presentato in anteprima, questa mattina all’Informagiovani di contrà Barche, alcuni estratti dal musical.

Tratto da una fiaba di Marina Rossi, vincitrice del premio di letteratura per ragazzi di Sestri Levante, “Oscuro e la strega” è diventato prima un testo teatrale e poi, attraverso varie trasformazioni, un libretto con liriche e parte didascalica. Il percorso di sviluppo contenutistico e narrativo che ha condotto al musical, è il classico esempio di percorso in evoluzione che, passo dopo passo, grazie all’intervento di esperti, registi, scenografi, coreografi, ha creato uno spettacolo in cui la musica alla fine totalizza l’opera e sostituisce la narrazione. “Oscuro e la strega” si basa sulle musiche di Giorgio Bernabò, musicista di formazione classica, vincitore di numerosi concorsi, con collaborazioni importanti e incisioni discografiche apprezzate dalla critica specializzata, che ha scritto recentemente fiabe musicali per Patrizia Laquidara, Antonella Ruggiero e lo stesso Giò di Tonno.

“Ancora una volta Vicenza torna a far parlare di sé a livello nazionale – ha sottolineato con soddisfazione l’assessore Moretti -. Vicenza del resto vuole essere una delle vetrine culturali e di spettacolo più importanti. Vicentine poi in questo caso sono la scrittrice della fiaba e la regia, nonché le musiche, dato che il compositore può essere ormai considerato un vicentino d’adozione. La prima nazionale sarà proprio qui nella nostra città, per cui sono sicura che tutto ciò porterà fortuna al musical”.

Dopo la magistrale performance nelle vesti del gobbo Quasimodo in Notre Dame de Paris, del dottor Jekyll nello spettacolo Jekyll & Hyde e dell’Orco nell’omonima fiaba musicale, Giò di Tonno assumerà questa volta le vesti di un grande stregone. Il vincitore del Festival di Sanremo 2008 in duo con Lola Ponce, sembra dunque si trovi a proprio agio nell’interpretare personaggi perfidi, deformi, ai margini della società, personaggi capaci di far riflettere, spaventare, commuovere.

Il musical – la cui storia parla di diversità, di streghe e umani imbrigliati nella gabbia degli stereotipi e dei pregiudizi, ad eccezione di alcuni che sanno invece emergere dal pantano dell’ottusità e della diffidenza - si preannuncia uno spettacolo originale che richiede doti vocali e teatrali agli interpreti, siano essi i protagonisti principali della storia o i coristi. In “Oscuro e la strega” anche gli interventi dei ballerini e dei pattinatori diventano significativi e mai secondari in un unico respiro musicale che sostiene l’evolversi di una storia che è fiaba e realtà.

Le coreografie della European Thersicore Company sono di Monique Pepi, quelle dei Colours roller team di Enrica Crivellaro e Alberto Busellato.

L’appuntamento per il pubblico al Teatro Comunale è dunque per il 27 maggio prossimo alle 21, mentre per la rappresentazione delle 10.30 del giorno prima, riservata alle scuole primarie di Vicenza e provincia, gli 899 posti della sala grande sono già tutti prenotati.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza