Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

27/02/2009

Il tema del bullismo martedì mattina al Teatro Astra per gli studenti delle superiori

Il bullismo sarà il tema affrontato martedì mattina alle 10 al teatro Astra di contrà Barche con la rappresentazione teatrale “Blog, una barca nel bosco” della compagnia teatrale Fondazione Aida di Verona.

Lo spettacolo è il terzo in calendario per la rassegna “In tempo per Vicenza” realizzata dall’assessorato alla famiglia e alla pace del Comune di Vicenza grazie al contributo della Fondazione Cariverona. Rivolto ai ragazzi delle scuole superiori, il progetto si propone di sperimentare una forma di comunicazione diversa, più vicina e coinvolgente, con cui informare i ragazzi su problemi che alla loro età si tende spesso a sottovalutare, dal bullismo alle droghe, dai disturbi dell’alimentazione ai conflitti generazionali.

La rappresentazione teatrale di martedì sul bullismo andrà in scena per gli studenti degli istituti professionali “Lampertico” (105 ragazzi) e “Da Schio” (50), dell’istituto per geometri “Canova” (127) e dell’istituto “Farina” (37), nonché per gli studenti del liceo scientifico “Quadri” (50) e del liceo linguistico “Oxford” (18).

“L’obiettivo è quello di contribuire alla crescita culturale delle giovani generazioni attraverso il teatro – spiega l’assessore Giovanni Giuliari –. Serve una presa di coscienza da parte di tutti, dei giovani in primis, per attivare un confronto volto alla prevenzione di questi fenomeni, sempre più frequenti”.

“Blog, una barca in mezzo al bosco” racconta i disagi di una coppia di giovani che si incontrano su un blog e proseguono una storia a distanza attraverso le chat su internet; con l’occasione, poi, di una lettura obbligata, riescono alla fine a parlare veramente di sé stessi, arrivando a sciogliere nodi dolorosissimi.

La particolarità della rappresentazione sta nel fatto che non è nata come spettacolo scenico, pertanto gli attori si trovano “in mezzo” al pubblico che, a sua insaputa, diventa co-protagonista dell’azione scenica.

Le altre rappresentazione teatrali in calendario andranno in scena sempre al Teatro Astra il 18 aprile sull’adolescenza e il 27 maggio sull’integrazione e sulla disabilità. 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza