Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

17/02/2009

Presentato il progetto per la copertura della tribuna del campo di atletica Perraro. Intanto al via i lavori di ristrutturazione degli spogliatoi

È stato illustrato oggi a palazzo Trissino dall’assessore allo sport, Umberto Nicolai, e dall’assessore ai lavori pubblici, Ennio Tosetto, il progetto di realizzazione della nuova copertura della tribuna del campo di atletica Guido Perraro di via Rosmini.

Anticipato da tempo, il progetto è stato recentemente approvato per una spesa complessiva di circa 250 mila euro. I lavori inizieranno a luglio e si concluderanno in circa quattro mesi.

“E’ un intervento che la città aspettava da tempo – ha sottolineato Nicolai -. Si inserisce in un quadro più grande di riqualificazione della ‘cittadella dello sport’ e va a completare tutti gli interventi succedutesi in questi ultimi anni a uno dei più bei campi di atletica, immerso com’è nel verde: dalla pavimentazione della tribuna ai rifacimenti della pista, della tribuna stessa e della recinzione. A breve partiranno inoltre i lavori di ristrutturazione degli spogliatoi per un importo complessivo di 350 mila euro, quindi, quest’estate via libera alla copertura della tribuna”.

“Il progetto è stato pensato in termini di sostenibilità ambientale – ha rilevato Tosetto – tant’è che la struttura è eco-compatibile: sarà tutta in legno lamellare e avrà un elevato contenuto tecnologico. Basti pensare che si tratterà di un’unica campata a curvatura variabile che misurerà 60 metri per 10 di larghezza. Anche i travi trasversali saranno in legno e il manto di copertura invece in lamiera di acciaio zincato preverniciata. Il fatto poi che si tratti di una struttura prefabbricata – ha aggiunto l’assessore - consentirà di ridurre al minimo i disagi per gli atleti in fase di cantiere”.

La nuova, complessa struttura - progettata dal settore lavori pubblici e grandi opere del Comune di Vicenza – sarà l’unico esemplare in Italia, ad eccezione di un’opera similare a Foggia. Al campo Perraro, inoltre, sempre in un’ottica di sostenibilità e di risparmio energetico, verrà verificata la fattibilità di un sistema a pannelli fotovoltaici da installare su una parte della copertura: l’ombra prodotta dai numerosi e importanti platani che confinano col campo, potrebbe infatti impedirne l’efficacia.

“Alla fine di questi ulteriori e importanti interventi – ha inoltra aggiunto Nicolai – Vicenza avrà a disposizione un campo di atletica ottimale. Trattosi di un’autentica palestra all’aperto, come in tutte le palestre, verrà introdotto un regolamento da osservare: non si potrà quindi accedervi col cane, per esempio, né fumare. Sarà un regolamento concordato con tutte le società e le scuole che utilizzano il campo e verrà inoltre richiesta una piccola quota da versare, in modo da responsabilizzare gli atleti, ma anche per contribuire alla sostituzione degli attrezzi man mano che si rompono o si usurano”.

Per quanto riguarda infine il progetto di ristrutturazione degli spogliatoi, recentemente affidato alla ditta Pellizzari di Treviso – vincitrice della gara cui hanno partecipato ben 111 ditte -, gli assessori hanno garantito che saranno il più limitati possibile i disagi per gli atleti e che, in caso di temporanea inutilizzo delle docce e dei bagni, saranno garantiti wc chimici e l’uso degli spogliatoi delle piscine.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza