Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

10/12/2008

Onorificenza al valore civile all’ingegnere Michele Falletta

“Un gesto eroico. Un atto di amore verso il prossimo che arriva al sacrificio più grande, quello della propria vita”. Con queste parole il sindaco di Vicenza Achille Variati ha ricordato la tragica morte dell’ingegner Michele Falletta, che il 6 dicembre del 2001, a 29 anni, perse la vita nell’estremo tentativo di salvare l’operaio Loris Efosi, di 19 anni. I due giovani morirono per asfissia in un incidente sul lavoro all’interno di una cisterna dello stabilimento farmaceutico Zambon di Vicenza. Questa mattina la giunta comunale ha approvato la delibera per la proposta di conferimento di un’onorificenza al valore civile alla memoria del giovane ingegnere di Fidenza, “perché il suo gesto di straordinaria generosità – ha detto il sindaco – non vada mai dimenticato”. La proposta di onorificenza sarà ora inoltrata al governo.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza