Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

21/11/2008

Da oggi esposizione interattiva per il progetto FORUM CENTER 2.0

E’ una mostra-evento sul ruolo e il futuro delle aree industriali l’iniziativa che oggi dà il via al progetto FORUM CENTER 2.0.

Lo spazio è quello, appunto, del Forum Center del Comune di Vicenza, allestito al piano terra di Palazzo degli Uffici per raccogliere e diffondere documentazioni ed idee sulla trasformazione del territorio. Ma lo spazio dell’evento è anche quello di fronte al Forum Center, cioè la piazza dei Signori, dove si dipana parte dell’installazione.

Da oggi, venerdì 21 novembre, gli ambienti interni ed esterni al Forum Center ospitano infatti un’esposizione interattiva che illustra alcuni casi di gestione dei processi di trasformazione delle aree industriali, basati su esperienze di progettazione partecipata riconosciute livello nazionale tra le best practices più innovative e avvia la riflessione sul futuro delle aree industriali di Vicenza.

L’evento cita esplicitamente il mondo del web 2.0, nel senso che rende evidenti le possibili innumerevoli connessioni e chiavi interpretative: il social network si traspone nell’indagine territoriale ed invita la città stessa a disporre su una vera scala di riflessione interattiva, incrementabile e condivisa, questo percorso d’analisi sulla rigenerazione urbana.

Il panorama industriale viene narrato nell’esposizione con differenti linguaggi. Attraverso proiezioni multimediali, poster, ritagli d’informazione si raccontano alcune esperienze nate all’interno di contesti industriali in via di trasformazione: l’esperienza dell’associazioneFRAM_MENTI a Castelfranco Veneto, per esempio, in cui oltre 5000 persone parteciparono nel 2006 ad un laboratorio urbano interattivo unico nel suo genere, o ancora l’ esperienza di Scenografie Urbane, in cui alcuni ex-complessi industriali hanno rivestito per la prima volta un ruolo fortemente urbano, lontano dai connotati produttivi che li avevano generati.

Per una settimana, inoltre, quest’allestimento interattivo, composto da elementi altamente tecnologici ed altri semplicemente figurativi, crescerà anche attraverso il contributo dei visitatori, con immagini e parole che contribuiranno a tracciare i contorni del tema proposto.  

Nel concreto, sulle vetrine e all’esterno del Forum Center brandelli tattili di carta speciale, che citano il pixel come riferimento diretto al concetto di 2.0, attraverso 4 colori fondamentali conducono alle principali tematiche che caratterizzano lo sviluppo delle aree industriali: i tre pilastri della sostenibilità (economia, ambiente, società) ed il tema della memoria.

All’interno del Forum Center trova invece spazio, accanto alle esperienze di trasformazione di altre aree industriali, l’indagine sull’immaginario collettivo e personale contemporaneo legato a questi spazi, come primo step per la creazione di una visione condivisa di sviluppo. Parole chiave ed immagini di riferimento, definite nelle scorse settimane da stakeholders coinvolti nella fase di mappatura (associazioni vicentine, giovani studenti, abitanti, che hanno risposto alla sollecitazione “Innovazione nelle aree industriali? Dite la vostra!”) saranno arricchite con i contributi dei visitatori durante i giorni di apertura dell’ esposizione.

All’inaugurazione, questa sera alle 18, interverranno l’assessore alla progettazione e innovazione del territorio Francesca Lazzari, il rettore dell’Istituto Universitario di Architettura di Venezia Carlo Magnani, che ha collaborato all’iniziativa del Comune di Vicenza assieme al Centro IDEAS dell’Università Ca’ Foscari di Venezia e al Formez. Ci saranno anche gli architetti Anna Agostini e Michele Sbrissa dell’associazione FRAM_MENTI, che ha curato l’organizzazione dell’evento in collaborazione con l’assessorato alla progettazione e innovazione del territorio del Comune di Vicenza.

L’esposizione si può visitare fino al 29 novembre, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18; sabato e domenica dalle 15 alle 18.

Nel pomeriggio di sabato 29 novembre l’evento si concluderà con un nuovo posizionamento di tessere al centro della piazza: alle 17 sarà formato un grande punto di domanda che richiama l’interrogativo che ha contraddistinto la fase della mappatura: “Innovazione nelle aree industriali? Dite la vostra!”.

Si rilancerà quindi il tema delle aree industriali, restituendo simbolicamente alla città le riflessioni che la città stessa ha prodotto.

Per tutta la durata dell’evento e nei giorni successivi è attivo anche uno spazio virtuale per le riflessioni, i commenti e le suggestioni sul tema: http://forumcenterduepuntozero.blogspot.com

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza