Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

30/10/2008

Il sindaco agli appuntamenti per la commemorazione del 90° anniversario della Vittoria

In occasione del 90° anniversario della Vittoria, il sindaco del Comune di Vicenza Achille Variati parteciperà alla cerimonia in suffragio dei caduti per la patria che si terrà domenica mattina 2 novembre alle 10 nella chiesa del Cimitero Maggiore di viale Trieste. Alla Santa Messa celebrata da Monsignor Pietro Nonis, vescovo emerito di Vicenza, seguirà la visita al sacrario militare dove verranno deposte corone d’alloro.

Martedì 4 novembre, poi, il sindaco sarà al tempio di San Lorenzo dalle 10.15, dove verrà celebrata la Santa Messa in suffragio dei caduti. Alle 11 si sposterà quindi in piazza dei Signori, dove è previsto l’ingresso dei labari e dei gonfaloni non decorati, cui seguiranno gli onori alla bandiera del Comune di Vicenza decorata con due medaglie d’oro al valor militare. Il programma della Festa dell’Unità nazionale, nonché Giornata delle Forze armate, prevede poi l’ingresso della massima autorità militare, l’alzabandiera, la lettura della motivazione della medaglia d’oro concessa al Milite ignoto, gli onori ai caduti, la lettura dei messaggi, e, per chiudere, gli interventi delle autorità e gli onori finali.

La commemorazione per il 90° anniversario della Vittoria si chiuderà sabato 8 novembre con il concerto a ingresso libero della Fanfara storica alpina della sezione di Vicenza che si esibirà a partire dalle 18 nel cortile di palazzo Trissino o, in caso di maltempo, nella Sala degli Stucchi dello stesso palazzo.

Si segnala infine che nel giorno del 90° anniversario della fine del Primo Conflitto mondiale, martedì 4 novembre, l’ingresso al Museo del Risorgimento e della Resistenza sarà gratuito (orario di apertura: dalle 9 alle 13 e dalle 14.15 alle 17). Nel pomeriggio, inoltre, alle 15, lo storico Galliano Rosset accompagnerà i visitatori attraverso le sale del museo, soffermandosi in modo particolare sui materiali delle raccolte e sulle vicende legati al fronte vicentino della Grande Guerra.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza