Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

10/10/2008

Prorogate fino al 21 dicembre le visite guidate al cantiere della Basilica Palladiana

Cambiate le modalità di iscrizione

Dopo aver ampiamente esaurito i posti disponibili nelle diciotto giornate di programmazione, e con una lista d’attesa che arriva a qualche centinaio di persone, il Comune di Vicenza ha deciso di prolungare l’apertura del cantiere della Basilica Palladiana per le visite guidate, nel periodo dall’1 novembre al 21 dicembre.

Organizzate con il sostegno della Fondazione Cariverona (che ha co-finanziato l’intero progetto di iniziative intitolate "Vicenza Città del Palladio") e con la collaborazione della ditta Sacaim che cura il restauro dell’edificio palladiano, le visite sono curate dall’Associazione per la Didattica Museale Ardea e avrebbero dovuto concludersi domenica 26 ottobre.

«Duemila partecipanti, tanti ne contiamo fino al week end conclusivo, è un dato davvero ragguardevole», commenta l’assessore alla cultura Francesca Lazzari, «segno della bontà della proposta che ha inteso proporre una modalità inconsueta di fruizione di un bene culturale così importante come la Basilica Palladiana. Il merito va anche a tutti i soggetti che, a diverso titolo, hanno collaborato a questo progetto che, per questo secondo ciclo si svolgerà secondo modalità un po’ diverse da quelle sin qui adottate anche in ragione del prossimo passaggio dall’ora legale all’ora solare».

Proprio in considerazione delle ore di luce disponibili da novembre per poter svolgere la visita nelle migliori condizioni, le entrate al cantiere saranno previste dalle 9.30 alle 11.30 e dalle 13.30 alle 14.30. In ogni giornata di programmazione (come di consueto, il sabato e la domenica) vi saranno dunque cinque turni di entrata (ogni visita dura circa un’ora), limitata sempre a gruppi di 15 persone alla volta. Il costo del biglietto intero è di 10 euro, il ridotto, per ragazzi tra i 7 ed i 18 anni, di 8 euro. Non sono ammessi i minori di 7 anni, e per i minori di 14 è richiesta la firma di una liberatoria. Il percorso è attrezzato anche per i diversamente abili.

Qualche cambiamento anche per le modalità di  prenotazione e la raccolta dei partecipanti. Dal 27 ottobre non sarà più disponibile il Forum Center di Piazza dei Signori e pertanto da quella data, le informazioni e le prenotazioni potranno essere richieste telefonicamente al numero 346.5933662 (attivo solo il lunedì e il mercoledì dalle 9 alle 12.30; il martedì e il giovedì dalle 17 alle 18.30) o via mail all’indirizzo pinacoteca@associazione-ardea.it  .

Per il secondo ciclo dell’iniziativa il punto di raccolta dei partecipanti sarà alla Pinacoteca di Palazzo Chiericati dove sarà possibile visionare, prima dell’inizio della visita, il filmato che documenta le fasi di restauro della Basilica.
Per tutti coloro che sono iscritti al primo ciclo di visite guidate (quello cioè che si conclude il 26 ottobre) valgono le consuete modalità di accesso .

Informazioni:

  • fino al 26 ottobre: 0444.222020
  • dal 27 ottobre: 346.5933662 (attivo solo il lunedì e il mercoledì dalle 9 alle 12.30; il martedì e il giovedì dalle 17 alle 18.30) o via mail all’indirizzo pinacoteca@associazione-ardea.it 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza