Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

07/08/2008

Trasporti scolastici: accordo raggiunto

Anche scuole, sindacati e genitori d’accordo sulla proposta di far trasportare da Ftv fino a scuola gli studenti in arrivo dalla provincia

Accordo raggiunto sul fronte trasporti scolastici. Questa mattina, con il coordinamento dell’assessore alla mobilità e ai trasporti Ennio Tosetto, tutte le componenti interessate al problema si sono riunite a palazzo Trissino. Enti e aziende di trasporto hanno presentato a scuole, rappresentanti del comitato genitori e sindacati del settore, l’ipotesi di far trasportare da Ftv fino a scuola gli studenti in arrivo dalla provincia. La soluzione comporta un risparmio per le famiglie (basterà solo l’abbonamento FTV), un alleggerimento degli autobus AIM nelle ore di punta ed eviterà agli studenti inutili attese alle fermate.

E’ stato spiegato che le corriere si occuperanno di portare direttamente fino a scuola gli studenti della provincia che giungono dalla direttrice sud (circa 350 ragazzi) e da quella nord (200 studenti). Da sud (Noventa, Montegalda,…) tutti pullman raggiungeranno direttamente le scuole; per quanto riguarda la direttrice nord (Schio, Thiene…) è stato spiegato che le corriere si fermeranno in prossimità dell’Albera, in un’area individuata come zona d’interscambio: da lì circa 120 studenti proseguiranno sugli stessi mezzi, mentre un’ottantina salirà su altre corriere FTV, per il tratto finale fino a scuola.

Con questa soluzione gli orari d’entrata già fissati dalle scuole non dovranno subire variazioni, mentre per quanto riguarda l’uscita è stato deciso di ufficializzare con lettera scritta ai presidi di Montagna, Canova e Piovene la richiesta di anticipare la campanella dalle 13.45 alle 13,30, per razionalizzare il servizio ed evitare ai ragazzi inutili attese di altri mezzi. La preside del Montagna, presente alla riunione, si è dimostrata già disponibile a cambiare l’orario.

All’incontro, oltre all’assessore comunale Ennio Tosetto, all’assessore provinciale ai trasporti Cristiano Sandonà, al direttore generale di Ftv Francesco Gleria e al consigliere delegato di Aim Vicenza trasporti Nicolò Franzoia, c’erano i presidi del liceo classico Pigafetta, Giorgio Corà, e dell’istituto Montagna, Vanna Santi, i rappresentanti del comitato interistituti dei genitori Doriano Zordan e Giuliano Gatto e i sindacalisti Massimo D’Angelo di Cgil, Lorenzo Zaffonato di Uil e Tiziano Guerra e Nicolò dall’Osto di Cisl. Tutti hanno convenuto sulla bontà della soluzione.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza