Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

18/07/2008

Diretta on line del consiglio comunale sul Dal Molin: pioggia di contatti

Sono stati 672 gli utenti internet che, da altrettanti computer, si sono collegati alla diretta on line del consiglio comunale sul Dal Molin della sera dell’8 luglio. Lo comunica il settore servizi informativi del Comune che ha ricevuto il dato riepilogativo da Telecom. Rispetto alla prima seduta di Consiglio proposta su web – quella del 20 giugno, dedicata alle linee programmatiche dell’amministrazione Variati – i contatti sono praticamente raddoppiati: allora furono 360 gli utenti unici collegati.

Ciò vuol dire - spiegano i tecnici - che c’è stato un aumento di traffico da 20 a 160 Gb, fatto che giustifica la breve interruzione del collegamento avvenuta a metà serata: la Telecom aveva infatti “tarato” i  propri sistemi sui dati della prima seduta, aumentando i valori in modo prudenziale (100Mb di banda), ma la realtà è andata oltre ogni previsione, perciò con la breve sospensione del collegamento si è provveduto a tarare meglio il sistema, permettendo così la diffusione della diretta ad un numero maggiore di utenti.

Particolarmente soddisfatto il presidente del Consiglio Comunale Luigi Poletto che, con il sindaco Variati, ha fortemente voluto l’installazione della webcam: “Il consiglio comunale sul Dal Molin – dichiara Poletto – era di particolare interesse per i cittadini di Vicenza e non solo. Aver dato a loro, tramite internet, oltre che attraverso uno schermo installato nell’atrio di Palazzo Trissino, la possibilità di seguire le varie fasi del dibattito, ha rappresentato un ulteriore conferma della scelta di questa amministrazione di operare nel segno della trasparenza e della partecipazione. Questo indirizzo, del resto, è stato premiato dai cittadini che, numerosissimi, si sono avvicinati al dibattito consiliare attraverso il web. Ciò ci conforta nella nostra idea di continuare a proporre i lavori del consiglio on line, affinché i cittadini siano sempre più in grado di valutare la qualità e l’efficacia delle decisioni del Sindaco e della Giunta, di considerare l’operato di controllo e di proposta svolto dalle opposizioni, di giudicare l’attività di indirizzo politico-amministrativo esplicata dal consiglio, di approfondire i problemi e di esaminare la congruità delle soluzioni adottate. Il consiglio comunale - continua il Presidente - pur nella salvaguardia rigorosa dei meccanismi della democrazia rappresentativa che presiedono al funzionamento delle istituzioni politiche, va sempre più configurandosi come una moderna “agorà”, in cui tutti i cittadini sono informati in tempo reale sulle decisioni che concernono la comunità locale. In tal modo si riduce il divario tra governanti e governati, si apre un nuova fase di dialogo e di “prossimità” tra Palazzo e Popolo, si contribuisce a far sì che i cittadini siano sempre meno sudditi passivi e sempre più protagonisti attivi delle scelte che li riguardano”.

A settembre, quindi, alla ripresa dei lavori consiliari, la diretta on line diventerà prassi, così come l’archiviazione delle sedute su web, a disposizione di tutti gli utenti della rete.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza