Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

06/06/2008

Sperimentazione tir a pedaggio gratuito in Valdastico: si parte il 15 giugno con la collaborazione di tutti

La sperimentazione “tir a pedaggio gratuito in Valdastico” si farà con la collaborazione di tutti. E’ questo l’importante risultato raggiunto dal sindaco Achille Variati al termine dell’incontro con le amministrazioni coinvolte e con i rappresentanti degli autotrasportatori.

La riunione si è tenuta oggi pomeriggio a Palazzo Trissino, con l’obiettivo di rendere più efficace possibile la sperimentazione che, grazie ad un finanziamento regionale di 500 mila euro, prevede a partire dal 15 giugno fino ad esaurimento del fondo il pedaggio autostradale gratuito per i mezzi pesanti in transito da Vicenza ovest a Thiene, per alleggerire il traffico in strada Pasubio.

L’incontro di oggi si è svolto in due tranche: alla prima erano presenti i Comuni di Vicenza, Thiene, Dueville e la Provincia di Vicenza. Per Vicenza c’erano, con il sindaco Variati, l’assessore alla mobilità, trasporti, lavori pubblici e infrastrutture Ennio Tosetto, il direttore del settore mobilità Fausto Zavagnin, il suo collaboratore, ingegnere Carla Poloniato e rappresentanti della polizia locale. Il Comune di Thiene era rappresentato dal sindaco Maria Rita Busetti e dal comandante della polizia locale Giovanni Scarpellini. Per il Comune di Dueville c’era il sindaco Giuseppe Bertinazzi. La Provincia di Vicenza era rappresentata dall’assessore alla viabilità Costantino Toniolo e dal dirigente del settore lavori pubblici Andrea Turetta.

La seconda parte dell’incontro ha visto la partecipazione di Regione Veneto (ing. Simone Zanini, direttore direzione Infrastrutture); Società Autostrade (ing. Marco Perotti e Alberto Brentegani), CNA (Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa, Leonardo Zampeletti), Associazione Industriali di Vicenza (Rodolfo Mariotto, presidente del Raggruppamento Vicenza Nord Est e dirigente dell’associazione Livio Ruaro), Associazione Artigiani (Maria Teresa Faresin, presidente provinciale Categoria Trasporti) e API (Ferruccio Gatto).

Al termine della riunione il sindaco Achille Variati ha espresso soddisfazione per l’atteggiamento molto collaborativo di tutte le parti coinvolte, che fa presagire risultati altrettanto positivi.

L’assessore Ennio Tosetto ha ribadito che le preoccupazioni di Thiene e Dueville sono assolutamente condivisibili e per questo è necessario studiare insieme strategie a breve e, soprattutto, a lungo termine. Anche gli autotrasportatori hanno apprezzato il nuovo modo di lavorare dell’amministrazione, che punta alla concertazione anziché all’imposizione di provvedimenti, e si sono impegnati a divulgare capillarmente l’iniziativa presso i rispettivi associati.  L’autostrada informerà i suoi utenti della possibilità di utilizzare gratuitamente il tratto Vicenza ovest – Thiene, in particolare attraverso i pannelli a messaggio variabile in italiano e in inglese. Il Comune, da parte sua, oltre ad occuparsi della segnaletica e dell’informazione, si concentrerà sulla rilevazione dei dati in strada Pasubio, che saranno incrociati con quelli rilevati fino ad oggi e con quelli raccolti durante la sperimentazione dalla Società Autostrade. Prossimo appuntamento per il tavolo di lavoro: il 5 luglio, quando si farà il punto sull’andamento della sperimentazione

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza