Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

22/02/2008

Presentazione del Premio Postumia 2006

È stato presentato questa mattina il libro relativo al "Premio Postumia 2006", premio indetto dalla circoscrizione 4, nato più di trent'anni fa, in collaborazione con la Biblioteca pubblica di Anconetta e il Circolo Ricreativo Montegrappa. Il volumetto, che raccoglie le poesie premiate e segnalate, viene stampato l'anno successivo alle premiazioni ed inviato direttamente ai vincitori; come per le edizioni precedenti, il volume è distribuito alle biblioteche scolastiche delle scuole della città, alle autorità cittadine ed è a disposizione, fino ad esaurimento, presso la segreteria della circoscrizione. Ad illustrare l'iniziativa c'era la presidente della commissione per il premio Anisa Baba Bressan. Il Premio Postumia è diventato una realtà conosciuta ed attesa, che fa parte integrante delle attività della circoscrizione 4. Le presenze, e le premiazioni, di autori fuori dai confini regionali testimoniano di un interesse extracittadino anche qualificato. Meriti del Premio sono stati quelli di mettere in evidenza la spontaneità e la genuinità di chi coltiva per diletto la poesia senza la pretesa di raggiungere fama letteraria e di dare agli insegnanti del territorio l'opportunità di trasmettere, coinvolgendo i ragazzi, quest'arte. Per questo il Comitato si troverà per lavorare alla prossima edizione, per stabilire il regolamento e programmare le date per la promozione: la data di scadenza della prossima edizione che sarà regolamentata da un apposito bando, sarà probabilmente metà marzo 2009. Storia del Premio Postumia Al termine della manifestazione Vicenza pedala, nell'attesa delle premiazioni, alcuni partecipanti salivano sul palco e leggevano alcune loro poesie. Il Circolo Ricreativo Montegrappa decise di coinvolgere la biblioteca di Anconetta per proporre alla circoscrizione 4 di organizzare un concorso di poesia. Lo scopo che si prefiggeva la Biblioteca di Anconetta con questo concorso era di avvicinare i giovani studenti delle scuole della circoscrizione alla lettura e alla cultura. Inoltre voleva offrire agli insegnanti un'occasione per progetti didattici mirati a far crescere l'interesse per la lingua italiana. Per le persone adulte furono istituite due sezioni, una per coloro che si esprimono in lingua italiana ed una per coloro che intendono continuare la tradizione della poetica dialettale. Gli scopi e la formula sono rimasti gli stessi in questi anni. È difficile stabilire il numero delle edizioni fino ad ora effettuate perché agli inizi non c'è stata ufficialità, ma, come si diceva, il premio era improntato sulla spontaneità e contava sulla generosità del volontariato. Ancor oggi il Circolo Ricreativo Montegrappa rappresenta un mirabile esempio di disinteressato attaccamento alla cultura e collabora attivamente ad ogni nuova edizione. Ad ogni concorso sono sempre più numerose le opere che giungono alla circoscrizione e questo gratifica certamente chi crede in questa manifestazione anche se comporta un notevole lavoro per la segreteria ed ancor più per la competente e prestigiosa commissione giudicatrice presieduta dalla professoressa Anisa Baba Bressan.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza