Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

17/12/2007

Vent'anni di donazioni al Comune di Vicenza in mostra alla Casa del Palladio - inaugurazione giovedì 20 dicembre

"Reviews (1983-2003). Vent'anni di acquisizioni nella collezione di scultura contemporanea del Comune di Vicenza" è il titolo della mostra che si inaugura giovedì 20 dicembre alle 18.30 alla Casa del Palladio. La rassegna, organizzata dall'Assessorato alle Attività Culturali del Comune con il sostegno della Regione Veneto, rimane aperta dal 21 dicembre 2007 al 3 febbraio 2008 (10.30-13.00/15.00-19.00; chiuso il lunedì, il 25, 26 e 31 dicembre 2007 e il 1 gennaio 2008; ingresso libero). Informazioni allo 0444.222114; e-mail: uffmostre@comune.vicenza.it L'esposizione nasce dalla volontà da parte dell'amministrazione comunale di censire le proprie collezioni d'arte contemporanea, composte da lasciti di privati cittadini o acquisizioni in deposito al museo civico, ma anche da un consistente numero di opere donate dagli artisti in occasione delle varie mostre susseguitesi nel corso del periodo preso in esame. La catalogazione e l'inventariazione delle collezioni di scultura contemporanea e di design è stata curata da Stefania Portinari, con la collaborazione di Elena Gecchelin. «La catalogazione è l'occasione per raffrontare le vicende della città con il percorso degli artisti che vi hanno lavorato, il dialogo intercorso con chi ha esposto e presentato il suo lavoro, il modo in cui sono state recepite le loro ricerche», afferma la curatrice. Nell'intento di conferire un segno concreto di riconoscenza agli artisti e codificare fattivamente la consistenza del patrimonio, è stato pubblicato anche un piccolo volume a corredo della rassegna. Le sculture contemporanee e le opere di design acquisite nelle collezioni del Comune di Vicenza dal 1983 al 2003, comprendono le donazioni di quarantadue opere effettuate dagli artisti, ma in mostra troveranno spazio solamente le opere di Simon Benetton, Vito Capone, Maurizio D'Agostini, Candido Fior, Giuseppe Lucietti, Pompeo Pianezzola, Gaetano Pinna, Mariano Pinton, Nereo Quagliato, Cesare Sartori, Sergio Schirato, Giuseppe Segato, Franca Sonnino, Alessio Tasca e Toni Zarpellon. Se dunque il titolo Reviews, "ri-visitazioni", riscontri, occasioni per esser viste di nuovo, è la giustificazione che sottende la possibilità di vedere realmente solo alcune di esse, la dicitura Vent'anni di acquisizioni richiama idealmente l'analoga rassegna Recenti acquisizioni, tenutasi nel 1967 alla Pinacoteca di Palazzo Chiericati.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza