Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

21/09/2007

"Le immagini della fantasia": da Sarmede a Vicenza la 24° edizione della mostra internazionale d'illustrazione per l'infanzia

Le immagini della fantasia

Mostra Internazionale d'Illustrazione per l'Infanzia - 24° edizione
Vicenza, Chiesa dei SS. Ambrogio e Bellino
22 settembre - 21 ottobre 2007
Contrà S. Ambrogio 23, 36100 Vicenza


Alla presenza dell'assessore per i giovani e l'istruzione Arrigo Abalti, della curatrice Chiara Sinigaglia e dell'esperta di settore Anita Liotto è stata presentata oggi alla stampa "Le immagini della fantasia - Mostra Internazionale d'Illustrazione per l'Infanzia - 24° edizione" che aprirà al pubblico alla Chiesa dei SS. Ambrogio e Bellino da domani 22 settembre fino al 21 ottobre 2007.
Orario: da martedì a venerdì dalle 15 alle 19; sabato e domenica dalle 10,30 alle 13 e dalle 15 alle 20. Lunedì chiuso. L'ingresso è libero.

Un tamtam di storie dal mondo narrate per parole, suoni e immagini accompagna la tappa vicentina della Mostra Internazionale d'Illustrazione per l'Infanzia Le immagini della fantasia.
Promossa dall'assessorato per i giovani e l'istruzione in collaborazione con l'assessorato alla cultura, l'importante Rassegna Internazionale vuole dare visibilità ai linguaggi contemporanei dell'illustrazione per l'infanzia cogliendo l'esemplarità del percorso creativo di ogni autore nel contesto mondiale.
«Anche quest'anno la nostra città ospita un appuntamento che oramai consideriamo irrinunciabile: per i bambini, naturalmente, ma anche per gli adulti - sottolinea l'assessore per i giovani e l'istruzione Arrigo Abalti - Il suo inserimento all'interno del piano dell'offerta formativa per le scuole rappresenta una perfetta occasione per affiancare all'esposizione una serie di attività didattiche e culturali, che quest'anno acquisteranno un fascino tutto particolare, perché avranno per protagonista l'Africa, una terra fortemente radicata nel nostro immaginario, un mondo dell'assoluto e dell'alterità. Un mondo che purtroppo ancora conosciamo troppo poco».
L'itinerario espositivo presenta oltre 300 tavole realizzate da artisti provenienti da tutto il mondo offrendo ai visitatori un viaggio fantastico attraverso le fiabe, le leggende ed i racconti d'ogni paese narrati con le parole dell'arte.
Per dare la possibilità di apprezzare pienamente la bellezza di pubblicazioni per l'infanzia altrimenti introvabili in Italia, accanto agli originali, sono esposti anche i libri pubblicati dagli illustratori ospiti. La Mostra, assieme al suo volume, si offre dunque come strumento di conoscenza e di valorizzazione di ciò che viene prodotto di anno in anno in questo campo a livello internazionale.
Una sezione speciale è dedicata all'ospite d'onore, lo slovacco Dušan Kállay, le cui illustrazioni oniriche e surreali, brulicanti di creature e personaggi, raccontano storie fantastiche e al tempo stesso svelano la preziosità della sua multiforme produzione artistica di incisore, pittore e disegnatore.

IL TEMA: "LE VOCI DEI TAMTAM, STORIE DALL'AFRICA"
La sezione a tema è introdotta dalle tavole di alcuni illustratori sudafricani e suggerisce un approfondimento narrativo sulle culture africane: storie di uomini e animali, storie antiche che rispondono ad eco, come voci di tamtam, dai diversi angoli dell'Africa, offrendo percorsi di contaminazione culturale e occasioni inedite di riscoperta di radici narrative affini.
Lo sentite? Sta arrivando da lontano! È un tamtam che raggiunge il paese della fiaba, dopo aver percorso i deserti e le savane, e ci porta il ritmo e i colori delle fiabe dell'Africa. Sono storie di uomini e di animali immersi nella natura, storie antiche trasformate dal tempo, storie magiche illuminate dal caldo sole africano, storie meravigliose raccontate al ritmo di un tamtam.
Basta fermarsi ad ascoltare: lo sentite?
Nella tappa vicentina la Mostra sarà arricchita dall'allestimento di colorati angoli per la lettura, dalla proiezioni di film e corti d'animazione, da un fitto calendario di laboratori creativi, narrazioni, momenti teatrali e musicali, per realizzare una sorta di "viaggio" senza confini attraverso lo strumento della creatività.
Forte impulso sarà dato, come consueto, alle attività con le scuole, in sintonia e sinergia con le proposte didattiche offerte dalle illustratrici e non mancheranno proposte di approfondimento per insegnanti ed operatori culturali.

Paesi e artisti partecipanti
Italia: Beatrice Alemagna, Nicoletta Ceccoli, Giovanni Manna, Simona Mulazzani, Maurizio Olivotto, Giulia Orecchia, Maurizio Quarello, Loretta Serofilli e Štepán Zavrel ; Spagna : Pablo Auladell e Manolo Hidalgo; Portogallo : José Manuel Saraiva ; Francia : Sophie Fatus, Bertrand Dubois, Florence Koenig e Marie Paruit; Austria: Helga Bansch; Germania: Ivan Gantschev e Alexandra Junge; Belgio: Carll Cneut; Gran Bretagna: John Rowe; Croazia: Svjetlan Junakovic ; Slovenia : Alenka Sottler ; Rep. Ceca: Jindra Capek ; Slovacchia : Dušan Kállay e Kamila Stanclová ; Ungheria : Krisztina Rényi ; Iran: Alì Amekan e Ali Boozari ; Giappone : Osamu Komatsu e Yusuke Yonezu ; Messico : Domi ; Brasile : Roger Mello ; Uruguay : Diego Bianchi(Bianki) ; Sudafrica : Piet Grobler, Fiona Moodie, Joan Rankin

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza