Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Sei in: > Area Stampa

10/07/2007

Appello dell'assessorato agli interventi sociali contro l'abbandono di animali

"Non mi abbandonare, mi fido di te". Questo è lo slogan semplice ma incisivo che l'assessore agli interventi sociali del Comune Patrizia Barbieri desidera lanciare con forza alla cittadinanza in questo periodo estivo in cui, sempre più spesso, vengono abbandonati animali domestici in previsione delle ferie.
L'abbandono degli animali è una piaga che si verifica in ogni giorno e mese dell'anno ma, durante l'estate, questo spiacevolissimo fenomeno raggiunge, effettivamente, il suo apice. Nonostante l'entrata in vigore della legge n.189 del 2005, che prevede anche l'arresto fino ad un anno di reclusione per coloro che commettono il reato di abbandono, troppi sono ancora i poveri animali che vanno incontro a tale destino e, spesso, alla morte. La richiesta di un cane o di un gatto o di un qualsiasi altro animale domestico è - afferma l'assessore Barbieri - quella che non venga tradito il sodalizio che li unisce all'uomo. Chi sceglie di avere un animale, deve assumersi anche la responsabilità di seguirlo, curarlo, in qualsiasi periodo dell'anno.
Maltrattare od addirittura abbandonare un animale è segno di grande inciviltà.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza