Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

05/06/2007

Protocollo d'intesa tra Comune e Guardia di Finanza

E' stato sottoscritto oggi a Palazzo Trissino un importante Protocollo d'intesa tra il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Vicenza ed il Comune di Vicenza. Sono presenti l'assessore ai servizi sociali Patrizia Barbieri, il comandante provinciale della Guardia di finanza Antonio Morelli, il direttore dei servizi abitativi Ruggero Di Pace, il responsabile del settore adulti dell'assessorato Roberto Rizzi.
Il protocollo prevede l'attivazione di procedure di controllo individuali e a campione sulla posizione reddittuale e patrimoniale delle persone che beneficiano di prestazioni e servizi agevolati e sulle quali emergono fondati dubbi sulla veridicità della loro dichiarazione.
Il Comune di Vicenza infatti eroga prestazioni e servizi socio-assistenziali a cittadini, residenti nel suo territorio, che versano in particolare stato di bisogno o in situazioni di rischio ed emarginazione, secondo criteri approvati con delibera di Giunta Comunale del 5 aprile 2006. Il Comune, per garantire che le prestazioni vengano erogate a chi effettivamente ne ha bisogno, può effettuare dei controlli sulla veridicità dei dati economici relativi alla situazione familiare, reddittuale e patrimoniale che risultano dalla dichiarazione sostitutiva unica e dalla dichiarazione integrativa.
I controlli possono essere attuati tramite un collegamento telematico con l'anagrafe tributaria, ma anche in collaborazione con la Guardia di Finanza che procederà secondo criteri stabiliti dal proprio regolamento e nel rispetto delle normative di riferimento. I controlli possono essere preventivi o successivi rispetto all'erogazione della prestazione o del servizio richiesto. Se le dichiarazioni rilasciate dal cittadino non fossero veritiere, il dichiarante decadrà dal beneficio e, nei casi in cui sia già stato corrisposto un contributo economico, o nei casi di esenzione o riduzione di un pagamento, il Comune procederà al recupero del credito.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza