Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

28/05/2007

Scambi culturali tra Vicenza, Annecy e Pforzheim

Proseguono con successo gli scambi culturali tra le scuole di Vicenza e delle città gemellate di Annecy in Francia e Pforzheim in Germania. Coadiuvati e seguiti dall'assessorato al turismo e gemellaggi del Comune nell'ambito della programmazione 2007, gli scambi hanno coinvolto numerosi istituti superiori vicentini nelle scorse settimane. Gli studenti dell'Istituto Fusinieri hanno incontrato gli studenti tedeschi dell'Istituto Fritz Erler, mentre quelli dell'Istituto Piovene si sono rapportati con gli studenti dell'Istituto Kepler Gymnasium di Pforzheim. Tra Annecy e Vicenza, gli scambi sono avvenuti tra gli studenti dell'Istituto Fusinieri con il Lycèe du Bressis e dell'Istituto Fogazzaro con il Lycèe Baudelaire di Annecy. L'Istituto Farina ha invece scelto il Liceo College di Saint Michel d'Annecy.
Infine, anche due scuole elementari hanno voluto sperimentare uno scambio scolastico: 27 bambini della scuola elementare di Vaugellas di Annecy sono stati a Vicenza dal 22 al 25 maggio, ospiti delle famiglie della scuola primaria Zecchetto, coordinati dal maestro Giorgio Porzionato. L'assessorato al turismo ha accolto i ragazzini a Palazzo Trissino e li ha accompagni in una visita alla città. La scuola Zecchetto ricambierà la visita ad Annecy nel prossimo mese di giugno.
Gli incontri tra studenti di diverse lingua e cultura, ormai ben consolidati nel tempo, prevedono la reciproca ospitalità da parte delle famiglie agli studenti gemellati. Il loro successo è determinato dal grande impegno dei docenti italiani, tedeschi e francesi, dall'entusiasmo dei giovani e dalla disponibilità delle famiglie.
Gli insegnanti Anna Tomasi, Silvana Peloso, Gigliola Tecchio, Francesco Guerrini ed il preside Lorenzo Gaggino hanno seguito lo scambio tra l'Istituto Fusinieri e l'Istituto Fritz Erler; Ada Deflorio Plum, Michelini Laura, Ometto Ottavio hanno seguito lo scambio tra l'Istituto Piovene e l'Istituto Kepler. Gli scambi con Annecy hanno visto impegnati Castello Alida, Quenehen Pascale, Antonello Francesco, Dufournet Françoise, Alberta Ruzzene e Françoise Mattana.
L'iniziativa, che è sostenuta dall'assessore ai gemellaggi Pietro Magaddino, offre agli studenti l'opportunità di conoscersi in un'Europa sempre più aperta alle giovani generazioni.
Anche una quarantina di associati di "50&Più Fenacom", l'Associazione anziani di Confcommercio, hanno visitato nelle scorse settimane Pforzheim e la Foresta Nera. Il gruppo, guidato dal presidente Fiorenzo Marcato, ha incontrato il vicesindaco di Pforzheim Gert Hager che nel corso di una breve cerimonia ha illustrato ai visitatori le ricchezze culturali della città. I dirigenti della "50&Più Fenacom" hanno potuto scambiare opinioni ed esperienze con un gruppo di rappresentanti del mondo economico e degli affari del nord della Foresta Nera, ai quali è stata illustrata l'attività dell'associazione. Il faccia a faccia è stato utile per uno scambio di idee sulla situazione relativa al settore orafo che accomuna le due città.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza