Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

03/05/2007

Presentata la 61 edizione della "Festa delle rose"

E' stata presentata questa mattina a Palazzo Trissino, la 61 edizione della "Festa delle rose" alla presenza dell'assessore Marco Zocca e del presidente della circoscrizione 5 Marco Bonafede. Questa la storia della Festa.
Dopo la 2^ guerra mondiale nel quartiere di San Bortolo a Vicenza un gruppo di cittadini volenterosi decise di mettere insieme le proprie forze per partecipare alla ricostruzione anche delle primarie attività sociali. Per questo pensarono di costruire un asilo infantile in grado di accogliere i bambini del quartiere in locali adeguati, sicuramente in un'atmosfera più serena e ricca di animazione e giochi.
I promotori di questa iniziativa, tra i quali Tiberio Morellato, Domenico Sartori, Arturo Immigrati, Girolamo Fabris e Napoleone Toffanin, oltre a tanti altri, ottenero dall'Amministrazione Comunale di Vicenza la cessione a titolo gratuito di un terreno, sito all'angolo di Via Medici con Via Goito, dove tuttora sorge la Scuola Materna e l'Asilo Nido GIULIARI.
Da questa aggregazione spontanea di persone, nel 1946 nacque il Comitato "Pro San Bortolo", che assunse formalmente la personalità giuridica, in veste di associazione, nel 1947, dopo la registrazione dell'atto costitutivo e dello Statuto.
Tra gli obiettivi della neonata organizzazione, tuttora dalla stessa perseguiti, vi era la promozione di iniziative assistenziali, ricreative, culturali e sportive, al fine di favorire l'aggregazione ed il maggior dialogo tra cittadini ed istituzioni, assumendo così la veste di portavoce delle varie esigenze.
Per raggiungere lo scopo iniziale, e cioè la realizzazione dell'asilo, era necessario trovare fondi e sostentamenti finanziari non indifferenti e, ad appena un anno dalla fine della guerra, la ricerca non appariva molto semplice.
Unendo l'utile al dilettevole, il Comitato di allora pensò quindi di organizzare una festa, che, svolgendosi nel mese di maggio, mese di fioritura delle rose, venne denominata la "Festa delle Rose", anche perché ogni partecipante che consegnava un'offerta a favore del Comitato, veniva omaggiato con una rosa rossa.
Tutto questo servì per costituire i primi fondi per affrontare le spese di costruzione dell'asilo.
La festa, nei primi anni della sua programmazione, durava una settimana, durante la quale erano previsti giochi, gare sportive, pesca di beneficenza, spettacoli e concerti, concludendosi, nella serata finale, con il pittoresco spettacolo pirotecnico.
A distanza di anni, il Direttivo attuale, pur composto da figure diverse, giovani ed esperte, ma operante con lo stesso spirito e la stessa animosità, mantenendo la tradizione di allora, avvierà il 3 maggio 2007 la "61ª Festa delle Rose", che verrà formalmente inaugurata nella serata di venerdì 4 maggio con una cerimonia presso la Sala Polivalente della Casa della Comunità della Parrocchia del Cuore Immacolato di Maria - Via Medici, 81, alla presenza dell'attuale Presidente della Pro San Bortolo, Alessandro Bonisolo, e delle autorità locali, fra le quali il Sindaco del Comune di Vicenza, Enrico Hullweck, il Presidente della Circoscrizione n. 5, Marco Bonafede, nonché l'Assessore al Bilancio ed all'Urbanistica del Comune di Vicenza, Marco Zocca, per concludersi, dopo tre settimane ricche di avvenimenti e di appuntamenti, domenica 27 maggio 2007, con la rappresentazione teatrale della compagnia Buccia d'Arancia, intitolata "A piedi nudi nel parco" di Neil Simon, presso l'area verde del parco giochi di Via Durando, (dietro le scuole elementari di Via Prati), organizzata e promossa dalla Circoscrizione n. 5, nell'ambito del programma "Incontriamoci 5".
Anche quest'anno, tra le numerose iniziative, saranno organizzati diversi tornei sportivi, fra i quali:
a) le finali provinciali di rugby per gli alunni delle Scuole Medie Superiori, in collaborazione con l'Associazione Amatori Rugby Vicenza presso l'impianto di Via S. Antonino;
b) il 26° Trofeo delle Rose - Trofeo Nazionale Libertas, presso la palestra della Scuola Media di Via Prati, con le partite di pallavolo femminile, categoria under 12, in collaborazione con l'A.S.D. Pallavolo san Bortolo, nelle giornate di sabato 19 e domenica 20 maggio 2007 dalle ore 16,00 circa;
c) il torneo di calcio giovanile, giunto quest'anno alla 46ª edizione, che inizierà lunedì 14 maggio con le partite di qualificazione, presso il campo sportivo di Via Pascoli, in collaborazione con l'U.S. San Bortolo Fiamma e che proseguirà nelle giornate di mercoledì 16, giovedì 17 e sabato 19 maggio, per concludersi con la finale di domenica 20 maggio 2007 dalle ore 10,00;
d) il galà di pattinaggio artistico su rotelle, presso il pattinodromo comunale di Viale Ferrarin, per venerdì 25 maggio alle ore 21.00, aperto a tutti coloro che volessero conoscere più da vicino questo sport, grazie alla collaborazione dell'Hockey Club Diavoli Biancorossi;
e) il 6° Trofeo delle Rose di Hockey su Pista, con le partite di qualificazione e finali nel pomeriggio di domenica 20 maggio, sempre in collaborazione con l'Hockey Club Diavoli Biancorossi di Vicenza;
f) la 5^ edizione della Vicenza - Bondone - Vicenza, in moto Super Bike, si terrà Domenica 20 maggio dalle ore 9,00 alle ore 18,00;
Per quanto riguarda gli intrattenimenti per gli alunni delle scuole elementari e medie, giovedì 3 maggio vi sarà l'apertura del Luna Park Boris, presso il piazzale di Via Goldoni; venerdì 11 maggio, in occasione della Festa della Mamma, i bambini delle Scuole Materne Parrocchiali e Comunali del Cuore Immacolato di Maria, Giuliari e Fiorasi si esibiranno in canti e recite di poesie, presso la Sala Polifunzionale della "Casa della Comunità" di Via Medici; venerdì 18 maggio presso il Piazzale Parco Giochi di Via Durando vi sarà la Festa di fine stagione scolastica, organizzata dal Comitato Genitori delle Scuole Elementari; nell'ambito della "Festa della Comunità", il Gruppo Scout Clan Vicenza 11, organizzerà tornei sportivi di pallavolo e calcio, riservati a ragazzi delle scuole elementari e medie.
Numerose saranno le serate musicali che inizieranno sabato 5 maggio con la "Jazz Music", del gruppo Dario Copiello Quartet Live; per gli amanti del latino - americano, domenica 6 maggio vi sarà una serata danzante con intrattenimento ed animazione; la serata di domenica 20 maggio sarà invece dedicata alla musica country con il gruppo Hot Guns - Country e Rock Band.
Non mancherà il cabaret, affidato al gruppo teatrale "Seven Gnoms" che intratterranno il pubblico nella serata di sabato 26 maggio.
Importante sarà altresì la presenza del rifornitissimo stand gastronomico ricco di prelibati piatti con altrettanto buon vino, che aprirà sabato 5 maggio, presso il Piazzale del parco giochi di Via Durando, dietro le scuole elementari di Via Prati, luogo di incontro e di chiacchiere non solo degli abitanti del quartiere, ma di tutti i cittadini che vorranno assaggiare le specialità culinarie.
Molte associazioni parteciperanno alla realizzazione di questa storica "sagra", tra le molte vanno annoverate il Gruppo Alpini "Savegnago S. Bortolo" che domenica 6 maggio celebrerà la sua 31ª Festa Alpina; il Comitato Genitori Scuola Elementare Via Prati che promuoverà per il venerdì 18 maggio il tradizionale appuntamento di festa per la fine dell'anno scolastico, sempre presso il parco giochi di Via Durando; il Gruppo Scout Clan Vicenza 11, che animerà i ragazzi del quartiere in occasione delle iniziative programmate sul piazzale della Parrocchia Cuore Immacolato di Maria, per i giorni venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 maggio; l'Associazione Commercianti "S. Bortolo"; la Scuderia Città di Vicenza - ViRacing Group che domenica 13 maggio dalle ore 10.30 alle ore 12.30, esporrà le proprie auto da competizione nell'area antistante il Piazzale Parco Giochi di Via Durando, ed altre ancora.
Un appuntamento da non perdere sarà quello con Tom Perry, lo scalatore scalzo, che venerdì 11 maggio alle ore 17.30, presso la sala riunioni del Palazzetto del Nuoto di Viale Ferrarin, racconterà la propria esperienza attraverso filmati, reportage fotografici ed immagini provenienti dalle diverse parti del mondo, dove lui si è recato.
Oltre a luogo d'incontro di gente comune, la Festa delle Rose ha sempre rappresentato un punto di partenza per nuove iniziative e collaborazioni con le diverse associazioni presenti sul territorio.
Infatti, negli anni, il Comitato "Pro San Bortolo" ha saputo diligentemente cogliere le necessità e le esigenze dei cittadini, offrendo risposte adeguate, in collaborazione con l'Amministrazione Comunale e Circoscrizionale, come:
- l'organizzazione dei soggiorni climatici per anziani che, da qualche anno, stanno ottenendo un largo riscontro; quest'anno con ben 4 mete, l'isola di Djerba in Tunisia, la Croazia, Pesaro al mare e Vipiteno in montagna, hanno trovato l'interesse di più di un centinaio di soci-iscritti;
- la realizzazione dei corsi di attività ludico motorie per anziani nelle palestre dei quartieri della zona, organizzati per conto della Circoscrizione n. 5, ai quali hanno aderito più di centocinquanta soci-iscritti;
- la gestione dei servizi di assistenza, pulizia e sfalcio dell'erba delle aree dei parco giochi della Circoscrizione n. 5 (Via Goito, Via Macchiavelli e Via Durando);
- la Gestione dei servizi di assistenza, pulizia e controllo nella palestra di Via Prati.
Sotto la guida del giovane Presidente Alessandro BONISOLO, coadiuvato dal Vice-Presidente, Franco BATTISTELLA e dagli altri consiglieri e dai numerosi soci-collaboratori, la Pro San Bortolo vuole altresì essere punto di coesione tra i singoli cittadini ed istituzioni, e la "Festa delle Rose" rappresenta l'appuntamento ed il luogo più significativo per quanti volessero portare il loro contributo in termini di lavoro, idee e divertimento.
In una società dove tutto è "mordi e fuggi", le tradizioni devono rimanere un punto fermo di riferimento, al quale guardare con attenzione e soddisfazione, per essere orgogliosi di chi, più di sessanta anni fa, ha saputo ricominciare.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza