Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

09/03/2007

Da lunedì ritorna il contributo per l'acquisto di biciclette elettriche

Ritorna il contributo per chi acquista una bicicletta elettrica a pedalata assistita. Da lunedì 12 marzo si potrà ottenere uno sconto fino ad un massimo 250 euro per bicicletta.
L'iniziativa, riservata ai residenti nel Comune di Vicenza, è stata presentata questa mattina dal vicesindaco e assessore all'ambiente Valerio Sorrentino e rientra tra quelle finanziate dalla Regione Veneto per ridurre le fonti di inquinamento atmosferico.
Nel 2006 un analogo progetto aveva permesso di contribuire all'acquisto di 162 biciclette, con un finanziamento complessivo di 38.645,50 euro.
Quest'anno il fondo a disposizione è di 26.354,50 euro, con i quali si prevede di contribuire all'acquisto di circa 105 biciclette elettriche; il finanziamento non potrà superare la metà del costo del mezzo, Iva esclusa, e comunque non potrà essere superiore a 250 euro.
I cittadini interessati all'acquisto devono rivolgersi direttamente a uno dei produttori o rivenditori del territorio provinciale che hanno sottoscritto con il Comune di Vicenza uno specifico Protocollo d'intesa. L'elenco dei venditori aggiornato è pubblicato sul sito www.comune.vicenza.it (percorso: ente municipale - ambiente).
L'acquirente deve scegliere uno tra i modelli di bicicletta descritto nel Protocollo (l'elenco con i prezzi e le caratteristiche dei mezzi è esposto in negozi e si può consultare nel sito www.comune.vicenza.it); deve quindi compilare la dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà, nella quale dichiara di essere residente nel Comune di Vicenza, di essere acquirente di un solo mezzo, di mantenerne la proprietà per almeno un anno e di non apportare modifiche al mezzo (anche il modulo è disponibile in internet o direttamente presso i rivenditori). E' poi necessario attendere che il rivenditore ottenga dal Settore Ambiente (via fax o via e-mail) il benestare all'atto di vendita agevolato, che dipende dalla verifica della disponibilità del fondo; si passa quindi all'acquisto del mezzo a prezzo agevolato, grazie al contributo pari al 50% del costo della bicicletta, Iva esclusa, per un importo massimo di 250 euro.
L'erogazione del contributo avviene secondo l'ordine cronologico di presentazione delle richieste, prosegue fino all'esaurimento del fondo e sarà sospeso in ogni caso al 31 dicembre 2007.
Per ulteriori informazioni si può consultare il sito internet www.comune.vicenza.it (percorso: ente municipale - ambiente) o telefonare al Settore Ambiente del Comune di Vicenza (tel. 0444-221598).

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza