Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Area Stampa

Notizie quotidiane sull’attività del Comune

Sei in: > Area Stampa

22/12/2006

Appuntamenti di Natale proposti dall'assessorato allo sviluppo economico

Ancora tanti appuntamenti dedicati sia ai grandi che ai più piccoli e promossi dall'assessorato allo sviluppo economico del Comune. Domenica 24 e poi anche martedì 26 dicembre, ci sarà la carrozza con Babbo Natale che porterà i bambini per le principali vie del centro storico. La partenza ( dalle ore 11.30 fino alle ore 18) sarà da piazza San Lorenzo per contrà Motton San Lorenzo, piazza Castello, corso Palladio, corso Fogazzaro e ritorno in piazza San Lorenzo. Sempre per domenica, appuntamento musicale in piazza Matteotti dalle ore 16 alle ore 17.30 con musiche leggere. Ma le sorprese, specie per i piccoli, cominceranno sabato 23 dicembre con la rassegna teatrale "Storie di gnomi coraggiosi", evento proposto dalla fondazione Aida che si svolgerà in piazza San Lorenzo a partire dalle ore 16, in replica alle ore 17.30. Ecco un "assaggio" di ciò che sarà proposto:
"Ai bambini che si lasciano portare nel vento della fantasia rivelandoci un mondo di fiaba e d'incanto spesso dimenticato. Alle montagne lucenti e alle valli verdi e selvagge, dove le crode illuminate dalla luna disegnano sagome bizzarre ed un brivido di mistero ci scuote il cuore. Alle Creature Fatate che vivono ancora lassù e in qualche angolo segreto dentro di noi."
'C'era una volta una bambina che ogni notte, prima di addormentarsi, chiamava vicino al suo lettino l'omino dei sogni, e per chiamarlo, quando scendeva il buio, accendeva una lucetta blu. Al suo lieve bagliore la stanza si riempiva di profumi e strani suoni, ed il letto pullulava all'improvviso di gnomi che si nascondevano sotto le lenzuola, di elfi dispettosi e di buone fatine-'
Lo spettacolo racconta storie piene di meraviglie del piccolo popolo degli gnomi e di altri mondi fatati, storie che parlano di un mondo luminoso e colorato come un quadro naif, con presepi di paesini in mezzo ai prati e si rivolge a piccoli, genitori e nonni che credono nel miracolo delle cose che parlano al cuore, tanto da sapere che un bosco con i suoi piccoli abitanti è tutto un fremito prodigioso di vita, che la fioritura di una prateria alpina è un manto di gialli, bianchi, rossi e turchesi ben più squillante di un cartoon televisivo e che un tetto di stelle oramai risplende solo in montagna. Ci sono poi richiami alle montagne, alle valli, ai torrenti, un mondo misterioso che diventa via via più familiare, mentre la natura che lo permea tutto ci cattura con la sua forza, con le piante, gli animali, i ritmi del bosco, e l'amore che sentiamo crescere dentro di noi. Ci sono i personaggi magici, gli gnomi, c'è infine il desiderio di salvare tutto questo mondo di fantasia e d'incanto, di natura e di racconto, perché le creature fatate non abbiano a scomparire per sempre dai nostri sogni.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza